Itf Roma Real (10.000$): Il Resoconto del I Turno (II Parte)

di - 10 Marzo 2009

[youtube Yptk4VWZAZU]

di Alessandro Nizegorodcew

Trevisan b. Vaideanu 63 61
Vince e convine Martina Trevisan. La giovanissima toscana, classe 1993, ha dato un’ulteriore dimostrazione di forza quest’oggi contro la Vaideanu. Il match ha vissuto di un precario equilibrio sino al 4-3 e servizio Trevisan nel primo set: Martina ha annullato una palla break, portandosi 5-3. Da quel momento non c’è stata più storia, con la toscana che ha vinto 9 degli ultimi 10 giochi dell’incontro. Poco da aggiungere ai commenti di questi ultimi giorni sulla Trevisan: diritto impressionante, sia incrociato che lungolinea. Rovescio forse non così incisivo (“Mi sento più sicura con il diritto in questo periodo; abbiamo infatti cambiato il rovescio poiché mi creava problemi alla schiena e mi devo ancora abituare totalmente a questi accorgimenti tecnici” – ci aveva spiegato il primo giorno di quali), ma sempre preciso. Tatticamente Martina sbaglia davvero poco e, cosa molto importante, le poche volte nelle quali le mosse sono quelle sbagliate, è lei la prima ad accorgersene. La sfida con Annalisa Bona, al secondo turno, può essere insidiosa, ma se continuerà a giocare a questo ritmo, sarà difficle fermare la corsa della Trevisan. Il colpo che più impressiona della toscana è il diritto con la palla alta, alla quale Martina riesce ad imprimere una forza davvero considerevole.

Claudia Giovine
(Claudia Giovine – Foto Nizegorodcew)

Korzeniak b. Giovine 62 62
Partita senza storia quella tra la polacca, tds n. 2, e Claudia Giovine, speranza azzurra classe 1990. La Giovine ha sicuramente dimostrato di avere più potenza ed alcune sue accelerazioni hanno lasciato di stucco la Korzeniak. La polacca però è tennista dalle ottime trame, nelle quale è caduta più di una volta la Giovine. La Korzeniak non tira molto forte ma ha un grande senso del campo e metta la palla veramente dove vuole. La Giovine sembra invece non avere chiare le idee sul da farsi. Come dicono quelli bravi, non gioca la partita ma una serie di colpi.. le potenzialità sarebbero anche buone, ma urge qualche accorgimento tattico a nostro avviso.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *