Martina Trevisan: “Che emozione giocare sul campo 2..”

di - 6 Luglio 2009

Martina Trevisan
(Martina Trevisan – Foto Nizegorodcew)

Martina Trevisan è rientrata in Italia dopo aver raggiunto le semifinali di doppio nel torneo junior di Wimbledon. La giovanissima toscana, classe 1993, ha raccontato le proprie emozioni a Spazio Tennis.

Avevo già giocato a Wimbledon lo scorso anno” – ci ha spiegato Martina – “quindi conoscevo già l’ambiente, la superficie; ma giocare sul campo numero 2 è stata un’emozione indescrivibile. Non saprei come spiegarlo, solo se ci entri lo puoi capire. Non oso nemmeno immaginare l’emozione di giocare sul campo 1 o sul centrale. Per quanto riguarda l’aspetto agonistico, devo dire di non essere affatto soddisfatta della mia prestazione. Ho perso al secondo turno e i rimpianti sono tanti, visto che non sono riuscita a dare il 100%. In doppio invece ho giocato bene; peccato per la semifinale nella quale avremmo potuto fare qualcosa di più. Giocare sull’erba mi piace molto. E’ una superficie che esalta le mie caratteristiche e devo dire che è anche molto divertente. Adesso prenderò parte quasi sicuramente al torneo romano del Tevere Remo.”

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *