Stefano Ianni: “Adesso Costanza e poi Torino”

di - 21 Giugno 2007

Stefano Ianni in azione a Naples.. 

Stefano “Jean” Ianni è pronto a partire per la Romania, direzione Costanza. Ad attenderlo le qualificazioni del challenger romeno. “Adesso andrò a Costanza per le quali e poi andrò al challenger di Torino

Ormai il livello di Ianni è quello challenger e speriamo possa fare altri buoni risultati nei prossimi mesi così da evitare le qualificazioni. Sarà comunque dura perchè ra non molto ci saranno in scadenza i punti conquistati la scorsa stagione ad Umago, dove Jean arrivò al secondo turno dopo aver superato le quali. “A Wimbledon ho giocato bene; purtroppo mi sono deconcentrato in due momenti e lì ho perso i set (75 63 il punteggio n.d.r.); contro un giocatore buono sull’erba come De Voest non te lo puoi permettere. Nel primo set ero sotto 5-6 ma avanti 40-0 sul mio servizio..

Si è parlato di campi d’erba che non hanno caratteristiche da erba: “In effetti la palla rimbalza bassa ma non schizza..

Un saluto al grandissimo Ianni sperando di assistere a qualche vittoria importaaaaaa….

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *