Il luogo comune! (I Puntata)

di - 2 Febbraio 2008

 

di Alessandro Nizegorodcew

I luoghi comuni nel tennis regnano sovrani da sempre e l’unica certezza è che continueranno a farlo nei secoli dei secoli..

Un luogo comune su cui vorrei soffermarmi è: “Un giocatore che vince un torneo, nella stramaggiornaza dei casi perde al primo turno in quello successivo

Quante ho sentito questa frase pronunciata da presunti opinionisti illustri, da presunti grandi santoni del tennis..

Numeri alla mano, vi dico che non è così..

Ho preso in esame i primi tornei di questo 2008, analizzando, per ogni giocatore, il torneo subito successivo a quello vinto. Le statistiche prendono in considerazione i tornei Atp, Challenger e Future. La statistica ovviamente verrà portata avanti nel corso di tutta la stagione. Probabilmente nei tornei Atp, con l’andare dei mesi, la statistica si assesterà intorno al 50%, ma questo perché il livello è talmente alto che è normale poter perdere al primo turno del torneo successivo a quello vinto, non per mancanza di motivazioni o calo di tensione mentale, ma semplicemente perché l’altro gioca meglio. In particolare poi, ci sarà una sezione dedicata agli italiani, per i quali questo luogo comune regna indiscusso nelle menti di tutti gli appassionati..

Ecco i dati di questo primo mese di gennaio:

Future: 17W – 1S (solo un giocatore ha perso al primo turno nel torneo successivo a quello vinto)
Challenger: 2W – 2S
Atp: 3W- 0S
Totale: 22W – 3S

Statistiche Italiani:
3W – 0S  (Flavio Cipolla W Noumea + 1t Aus Open; Leonardo Azzaro W El Salvador F1 + 1t Guatemala F1; Massimo Dell’Acqua W Austria F1 + 1t Austria F2)

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *