Vincono Balzerani, Simonelli e Perin

di - 17 Aprile 2012

di Mario Zanetti

Brindisi e Maglie hanno ospitato la scorsa settimana due tappe del circuito ETA under 14 e under 12, in coda al Torneo di Macroarea.

Scelta pessima per quanto riguarda  la collocazione temporale di quest’ultimo, perché complici anche le pessime condizioni metereologiche, ed i ragazzi che hanno svolto il macroarea sono stati costretti a massacranti doppi turni per dare spazio ai partecipanti agli ETA.

E poi piccola nota polemica era la tappa “osservata” del macroarea, forse osservata fino agli under 14, ma i poveri under 16 che si sono sobbarcati chilometri per giocare non sono stati cagati da nessuno.

Ora capisco che gli under 16 che giocano i macroarea sono fuori da ogni progetto federale e quindi più che “osservati” sono abbandonati, ma è pur vero che i genitori spendono soldi ed un minimo di interesse i “federali” potrebbero riservarglielo.

Quindi, genitori di under 16 fate fare open, quarta e terza categoria nelle vicinanze delle vostre città, così i ragazzi faranno più esperienza, si divertiranno, giocheranno con giocatori diversi e soprattutto voi risparmierete soldini.

Comunque torniamo ai nostri bravi ragazzi: Balzerani ha bissato il precedente trionfo in Olanda vincendo in finale contro Calvano con il punteggio di 2-6 6-4 6-2, in semi aveva sconfitto, sempre al terzo, il bravo Sorrentino che partendo dalle quali ha disputato un ottimo torneo.

Cinque degli arrivati ai quarti erano provenienti dalle quali a testimonianza di un certo livellamento di valori dei 98 ad eccezione del bravo Liucci che è un 99, bravo anche Summaria che, partito dalle quali, ha battuto il più quotato svizzero Martinez testa di serie n° 2.

Nel femminile abbiamo detto splendida vittoria della Simonelli, giustiziera in finale della bielorussa e testa di serie n°1 Hanna Yedzelkina in 3-6 6-2 6-3.

Ricordiamo che era un torneo di grado 3 e quindi il seeding non era elevatissimo, ma le vittorie degli italiani fanno morale e sono da sprone per il movimento.

Vittoria di Perin nell’ETA under 12 di Maglie, del campano ne avevate già sentito parlare in occasione del Lemon Bowl tra l’altro intervistato dall’ottimo Nizegorodcew, il nostro ha vinto in finale contro il rumeno Stefan Pelosi 6-4 6-4 giustiziere in semifinale dell’ottimo De Santis.

Nel femminile vittoria della macedone Marija Eleonova in finale contro la nostra bravissima Piccinetti, da notare 2 ragazzine 2001 molto buone Truden e Cocciaretto che sembrano promettere molto bene per il futuro.

© riproduzione riservata

87 commenti

  1. Pingback: LA GAZZETTA DELL’ ACCADEMIA!!!!! |

  2. Pingback: 2019

  3. Pingback: cleantalkorg2.ru

  4. Pingback: #macron #Lassalle

  5. Pingback: a2019-2020

  6. Pingback: facebook

  7. Pingback: facebook1

  8. Pingback: javsearch.mobi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *