Apollonia Melzani, la belga d’Italia..

di - 21 Febbraio 2009

Apollonia Melzani

Non è italiana, anche se ormai la possiamo quasi considerare tale. Apollonia Melzani è nata l’8 luglio del 1989 in Belgio, paese nel quale ha iniziato a giocare a tennis. “Ho cominciato a giocare ad 8 anni vicino casa mia in Belgio” – ci racconta Apollonia – “guardavo il mio papà che giocava e ho voluto provare anche io. Dal primo istante, dal primo momento in cui ho colpito la pallina, ho capito che non avrei più smesso. E’ stato un colpo di fulmine con questo sport.” La Melzani, che attualmente è numero 541 Wta, è giunta in Italia 2 anni fa “dopo aver letto una pubblicità sulla rivista Tennis Italiano, riguardante l’Accademia di Arezzo, nella quale mi alleno tuttora. Mi trovo benissimo qui in Toscana e non voglio più andare via! Mi sento a casa in Italia.” Apollonia si ispira all’ex numero 1 al mondo Justine Henin, ma se le chiediamo un esempio da seguire qui in Italia, la giovane belga non ha dubbi: “Mara Santangelo! Ho avuto la fortuna di potermi allenare con lei in alcune circostanze; mi ha insegnato davvero molto e la ringrazio per questo.” Apollonia ha iniziato la stagione con una splendida finale, raggiunta sul cemento portoghese di Valle do Lobo (superate nettamente anche le azzurre Sabino e J. Mayr). “Le prime settimane di 2009 sono state davvero positive” – conclude la Melzani – “non voglio pormi un obiettivo di classifica preciso; spero solo di poter giocare tanto e senza infortuni. Vedremo dove riuscirò ad arrivare..

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *