Itf, show Scala a Tabarka: è finale. Crepaldi si ferma in Egitto

di - 6 Aprile 2019

Tre azzurri, fra maschile e femminile,  erano oggi impegnati a livello ITF. Poco da fare per Erik Crepaldi, impegnato nella semifinale dell’ITF di Sharm El Sheik. Il ventottenne piemontese, infatti, è stato sconfitto 6-2 6-3 dallo slovacco Lukas Klein, seconda testa di serie del torneo. Nonostante la sconfitta il torneo di Crepaldi può comunque essere considerato positivo, in quanto ha ottenuto discrete vittorie, specie quella in quarti col polacco Kacper Zuk.

Splendida finale raggiunta, invece, da Camilla Scala nel 15.000 di Tabarka. La tennista imolese, testa di serie numero 4 del torneo, ha sconfitto nel penultimo atto del torneo la francese Alice Rame,  numero 5 del seeding. Il 6-3 6-4, con cui l’azzurra ha sconfitto la sua avversaria, è la fotografia perfetta di un match ben gestito dall’italiana. Nel primo set, infatti, la Scala è stata molto brava a strappare il servizio alla sua avversaria, nell’ottavo game e poi a chiudere nel game successivo con la battuta a disposizione. Nel secondo, invece, la gestione del set è stata più complicata: l’azzurra, infatti, si è trovata due volte sotto di un break (sotto 2-0 e 3-1) ma con un parziale di cinque giochi ha ribaltato completamente la situazione ed ha portato a casa il match. La ventiquattrenne romagnola nell’ultimo atto del torneo affronterà la statunitense Sarah Lee, brava ad eliminare in semifinale la terza testa di serie del torneo, ossia Shalimar Talbi.

Sconfitta netta, invece, per Gaia Sanesi impegnata nell’ITF di Jackson. L’azzurra ha perso 6-4 6-0 con la polacca Katarzyna Kawa, prima testa di serie del torneo americano. Dopo un primo set giocato alla pari, la ventisettenne fiorentina è crollata nel secondo parziale e termina così  il suo torneo, in ogni caso positivo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *