ITF Under 18 Salsomaggiore: Bilardo si arrende in finale

di - 2 Maggio 2016

Premiazione singolare femminile

La pioggia caduta copiosa per tutta la mattinata ha costretto gli organizzatori a spostare gli incontri sui campi coperti del Tennis Club Cabriolo, sulle le colline tra Salsomaggiore e Fidenza. Purtroppo per i nostri colori, Federica Bilardo non è riuscita nell’impresa di emulare Bianca Turati, vincitrice delle ultime due edizioni. Il titolo è andato alla britannica Jodie Ann Burrage, giocatrice molto promettente, dal gioco completo e forte di pochi punti deboli. L’inizio del match è stato molto difficile per la sedicenne palermitana che si è trovata in un baleno sotto per 4 a 0. Sciolta la tensione, ha ritrovato il bandolo del gioco diminuendo gli errori e spostando con il suo diritto l’avversaria, riportando l’incontro in parità. La britannica ha però ritrovato fiducia sul proprio servizio, conquistando il momentaneo vantaggio al termine di un game dove entrambe hanno avuto molte occasioni di allungare. Nel  game successivo la Bilardo ha dunque perso il servizio con un rovescio in rete e poi con un doppio fallo che di fatto ha consegnato il primo set alla Burrage. Al cambio campo è dovuto intervenire il fisioterapista, Irmo Parmegiani, perché la Bilardo ha accusato un affaticamento muscolare, che si è manifestato già nei primi punti del secondo parziale, tanto che questa volta la Burrage è scappata via nel punteggio senza più farsi riprendere: 6-2 e primo titolo britannico nell’Albo d’Oro del torneo.

Il torneo maschile, come da pronostico , ha visto il successo del tedesco Louis Wessels. Alto quasi 2 metri, forte di un servizio già dirompente, Wessels ha incontrato comunque fiera resistenza nel primo set. Il suo avversario, l’estone Mattias Siimar, ha dimostrato di avere anche lui un servizio e un diritto ragguardevole e forse il primo set avrebbe meritato anche di vincerlo. Si è difatti trovato avanti 6-5 e ha avuto un set point sul servizio del tedesco. Nel tie break è andato avanti 4 a 2, ma poi non ha saputo chiudere e Wessels non lo ha perdonato. Dall’1 pari nel secondo, il tedesco ha incrementato il numero degli ace e dei diritti vincenti lasciando così al palo l’avversario. Premiazioni di rito alla presenza del sindaco di Salsomaggiore Filippo Frittelli e dell’Assessore allo Sport Daniela Isetti e una wild card offerta al vincitore del maschile nel futures  del President Parma in svolgimento a giugno.

Risultati

Finale Girls:
Burrage (Gbr) b Bilardo (Ita) 64 62
Finale Boys:
Wessels (Ger) b  Siimar (Est) 76 (5) 61
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *