Tennis Europe: a Correggio inizia il torneo Under 14

di - 23 Maggio 2016

Tennis Europe Correggio Under 14

Al circolo tennis di Correggio è iniziato il torneo Under 14 valevole per il Tennis Europe Junior Tour (categoria 2). Un torneo che vede protagonisti ben 32 ragazzi e 32 ragazze accomunati da un unico grande sogno: divertirsi e cercare di diventare professionisti nel minor tempo possibile.

Il torneo è cominciato quest’oggi e terminerà domenica 29. In questa prima giornata si sono giocati ben quattordici match di singolare suddivisi equamente in sette maschili e sette femminili. Partiamo dalle ragazzine e partiamo dalla buona vittoria di Veronica Mascolo, testa di serie numero quattro, che ha battuto con il punteggio di 6-2 6-2 la tedesca Julia Mautner. Nella partita più lottata dell’intera giornata Arianna Zucchini supera la francese Astrid Cirotte con lo score di 6-1 5-7 7-5. Bene anche Sofia Pizzoni che non ha lasciato neanche un game a Giulia Barberini.

Per quel che concerne il tabellone maschile da segnalare la vittoria della testa di serie numero uno, il danese Enrico Moller, che comunque non ha destato un’ottima impressione contro l’azzurro Enrico Wood, battuto 7-5 6-1. Due italiani riescono a strappare il pass per il secondo turno e si tratta di Luca Castagnola e di Simone Bono che hanno battuto rispettivamente lo svizzero Gian Mangold 6-0 6-2 ed il britannico Luka Petrovic 7-5 6-1. Menzione particolare per il francese Giovanni Mpetshi Perricard che si è sbarazzato di Alexander Gammariello battendolo per 6-4 6-1: il transalpino infatti si è contraddistinto per i suoi 187 centimetri e per il suo elegante rovescio ad una mano.

Nella giornata di ieri si sono invece concluse le qualificazioni  dove la reggiana Alessia Margotti con tre incontri vinti, conquista il pass par il tabellone principale. Decisiva la terza partita contro la toscana Cherubini quando, pur in svantaggio di un set, la portacolori del CT Reggio non si demoralizza e conquista il match dopo tre ore di gioco con il punteggio di 2-6 6-3 6-2.

Esce di scena invece Leonardo Manghi sconfitto da Stefanacci 6-4 6-3.Nel tabellone femminile ottime le impressioni destate dalla Canadese Yoo, dalla svizzera di colore Scilipoti e dalla slovena Milic, tredicenne alta un metro e novanta. Nel maschile da seguire gli italiani Vaccari e Olivieri oltre al  francese Bergerou.

Nella giornata di domani si completeranno i primi turni di entrambi i singolari con l’entrata in scena di altre teste di serie importanti come Mattia Bernardi nel tabellone maschile e di Matilde Paoletti e Federica Trevisan per quel che riguarda il tabellone femminile.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *