Torneo U14 Messina, bel debutto per Fausto Tabacco

di - 8 Giugno 2015

Giorgio Tabacco

di Alessandro Mastroluca

L’attesa è stata ripagata. I tifosi che hanno riempito il centrale (Caffè Barbera) per i match dei fratelli Fausto e Giorgio Tabacco, di casa al Circolo del Tennis e della Vela, non sono stati delusi. Il maggiore, Fausto, classe 2002, campione italiano under 12 l’anno scorso, ha vinto nettamente 60 63 su Gianni Biagianti. Giorgio, classe 2003, anche lui allievo del maestro Gino Visalli, ha fatto di tutto per cancellare la differenza di età di due anni contro il più esperto Andrea Fiorentini. È il match del giorno agli Internazionali d’Italia di tennis under 14 – “Trofeo Stagno D’Alcontres”. Tabacco ha dato il massimo, ha giocato un gran match, ma ha finito per cedere 62 46 62.

Reduce dalla vittoria al Trofeo Maglio Cioccolato Italiano, torneo under 12 a Maglie vinto l’anno scorso dal fratello, e dalla partecipazione alla prima edizione del Trofeo Longines Aces al Roland Garros, ha pagato l’anno di differenza rispetto al suo avversario. Classe 2001, Fiorentini è uno dei principali prospetti della scuola bergamasca insieme al 15enne Simone Gotti e a Samuel Vincent Ruggeri (2002). Dotato di un rovescio a una mano di impostazione classica e già di pregevole fattura, ha scelto di affidarsi al coach argentino Daniel Panajotti, che ha avuto un ruolo certo non secondario nella maturazione di Francesca Schiavone a Cividino.

Zeppieri - Tennis Europe U14 MessinaDebutto agevole per la testa di serie numero 1, il russo Danil Spasibo. In Italia, il giovane di Sochi ha già mostrato le sue qualità quest’anno con le vittorie determinanti per portare la Russia, insieme a Timofey Skatov, al successo in Winter Cup a Correggio. E a Messina il numero 10 del ranking under 14 ha lasciato solo tre game al messinese Gabriele Bombara, battuto 61 62. Il russo affronterà Benedikt Emesz, campione austriaco under 14 di doppio tesserato per l’1 STC Stiegl di Salisburgo, che ha sconfitto 61 62 Marco Meneguzzi. Successo, invece, per l’altro tennista peloritano Fabrizio Andaloro, che ha superato Orazio Giuffrida 75 64.

Avanza anche Giulio Zeppieri, che arriva dalla semifinale al grade 2 di Pescara: il mancino classe 2001 ha dominato 60 62 lo sloveno Maj Tomac. Bravi anche Samuele Pieri, 62 61 a Luka Dragoljic, e il qualificato Giovanni Macca, che avanza al secondo turno grazie al successo 75 64 sul polacco Julian Radon, mentre gli olandesi Lerby e Muller superano Gola e Brambati. Passa al secondo turno anche un altro azzurro proveniente dalle qualificazioni, Roberto Giglio (Fondazione TC Umberto, 61 60 al russo Aleksander Chayka). Si arrendono invece anche Alessio Morucci, dopo un match sfiancante al Royal Palace Hotel, battuto 64 16 75 dal russo Andrey Filippov, e Giuseppe Bonaiuti (doppio 60 dallo svizzero Noah Lopez). Nei derby azzurri del tabellone maschile, Giovanni Peruffo batte Omar Di Stefano 61 62, il messinese Simone Bono si impone in rimonta 26 61 62 su Giacomo Magnani e Lorenzo Rottoli supera Pietro Marino 64 63. Decisamente più facile il successo di Vianello, che non lascia nemmeno un game a Sangiorgio e affronterà al secondo turno lo spagnolo Sanchez Vinolas (vittorioso sul messinese Mauro Velardo).

Nel tabellone femminile, facile vittoria di Chiara Girelli, che arriva dai quarti di finale raggiunti a Pavia, e ha iniziato con un netto successo per 61 60 su India Barbaro. Vittorie agevoli anche per Alessia Terruli, 60 62 su Carlotta Mencaglia, e per la cinese Wang, che ha battuto 60 61 Virginia Ferrara e affronterà Antonia Aragosa.

Vittoria convincente per Giulia Paternò, 64 64 a Georgia Pedone, che affronterò l’estone Saara Orav, testa di serie numero 7 che ha beneficiato di un bye al primo turno. Negli altri match di giornata, vittorie per Martina Biagianti (62 61 Giulia Tedesco), Lancellotti (62 63 a Mascolo), Giulia Forgione (61 62 a Carla Lazzaroni) e per la britannica Dodridge (60 60 a Mantovano).

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *