6 Nations Tennis Cup 2013: Si Parte!

di - 9 Settembre 2013

di Marco Mazzoni

Il grande tennis giovanile torna a Torino: dal 12 al 14 settembre alcuni dei migliori Under 16 europei scenderanno in campo nella seconda edizione della “6 Nations Tennis Cup”, manifestazione organizzata da ERTP Italia e sostenuta dalla Federazione Italiana Tennis. Dopo la curiosità e successo riscosso la scorsa stagione per il suo esordio, il 6 Nazioni torna con la stessa formula, innovativa e vincente, presso l’A.S. Le Pleiadi di Moncalieri (TO). Sui campi in terra battuta dello storico club torinese si affronteranno alcune tra le più promettenti racchette under 16 – maschili e femminili – provenienti da Italia, Spagna, Serbia, Croazia, Bosnia ed Ucraina.

Di primo livello i giovani azzurri che prenderanno parte alla tre giorni di tennis torinese: Julian Ocleppo (figlio dell’ex Davisman Gianni), il torinese Stefano Reitano, la canturina Silvia Chinellato e la promessa palermitana Francesca Brancato (nella foto, già tra le prime 100 del ranking Tennis Europe); ragazzi classe 1997, tra i migliori italiani di categoria, che saranno seguiti durante la manifestazione da Stefano Pescosolido. C’è molto interesse per vedere questi giovani under 16, la “nuova generazione” dopo i ragazzi classe 1996, alcuni dei quali stanno già muovendo con successo i primi passi sul tour professionistico, come Gianluigi Quinzi e Filippo Baldi, per citarne solo due. Oltre agli italiani, grande curiosità per scoprire i migliori talenti under 16 inviati a Torino dalle Federazioni spagnola, serba, croata, bosniaca ed ucraina. L’anno scorso per esempio abbiamo scoperto la nuova promessa del tennis iberico Sara Sorribes Tormo, oggi già intorno al numero 300 del ranking Wta a soli 16 anni. Quest’anno tra gli altri segnaliamo lo spagnolo Bernabè Zapata

Miralles, il promettentissimo croato Karlo Boljat (più volte campione croato nelle varie categorie) così come la connazionale Ivona Cudina, e il serbo Obrad Markovski, grande fan di Novak Djokovic. Uno dei punti di forza dell’evento è la sua formula: gironi a squadre all’italiana, con 2 singolari maschili, 2 singolari femminili ed un doppio misto (specialità quasi scomparsa ma che è spesso molto divertente ed apprezzata dai ragazzi), che darà vita a molti incontri interessanti, in cui ogni team si confronterà con tutti gli altri. Il tutto in un clima rilassato che permetterà ai giovani di tirar fuori il meglio del proprio repertorio.

La manifestazione è nata da un’idea di ERTP Italia insieme al club Le Pleiadi, circolo da sempre protagonista nel tennis torinese e nazionale, vero punto di riferimento che ha lanciato un’importante generazione di tennisti quali Renzo Furlan, Cristiano Caratti e Ivan Ljubicic; ma allo stesso tempo proiettato nel futuro, pronto ad investire la competenza della propria struttura e dei suoi tecnici, il tutto in un ambiente ideale per sostenere la crescita dei giovani tennisti.

C’è attesa a Torino per la seconda edizione della “6 Nations Tennis Cup”, manifestazione resa possibile grazie al supporto della Federazione Italiana Tennis e della Regione Piemonte, che da anni è impegnata nel sostegno al tennis a tutti i livelli e che da subito ha creduto nel progetto, così come il Coni e la Provincia di Torino. Fondamentale anche il supporto degli sponsor ufficiali: Nike, Lancia, Babolat, Valmora, Kiku e Tuttosport.

Le premesse per vivere una seconda splendida edizione della “6 Nations Tennis Cup” ci sono tutte. Vi invitiamo a seguire gli incontri, che si svolgeranno dalle 9 del mattino alle 19, con ingresso gratuito per il pubblico. Risultati, news, foto e curiosità della “6 Nations Tennis Cup”, sono disponibili sul sito ufficiale dell’evento www.ertpitalia.com, oppure la pagina Facebook sixnations tenniscup.

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *