Atp: I Primi Tornei del 2011

di - 9 Dicembre 2010

di Alessandro Nizegorodcew

Analizziamo insieme le entry list dei primissimi tornei della stagione, che porteranno agli Australian Open. L’occhio di riguardo è ovviamente rivolto ai nostri rappresentanti, che sul cemento “aussie” non ha mai fatto grandissime cose. Sperando di invertire nel 2011 la tendenza..

Nella prima settimana (3 gennaio) dell’anno saranno 3 i tornei Atp: Doha (Qatar), Chennai (India) e Brisbane, unico dei tre a disputarsi in Australia. A Doha saranno al via solamente due top-ten, ma che top-ten! Rafael Nadal e Roger Federer infatti saranno le prime due teste di serie, seguiti a ruota da Tsonga (numero 13). Non ci saranno altri top-20. Tra gli azzurri, vedremo al via Andreas Seppi, Fabio Fognini e Filippo Volandri (che è fuori di 1 ma entrerà sicuramente in tabellone). a Chennai andrà in scena il torneo di livello più basso (stando almeno a vedere le entry list, che chiudono oggi al numero 114); l’unico top-ten sarà il ceco Tomas Berdych (numero 6), mentre altri giocatori di livello saranno Cilic (14) e Gasquet (29). Tutti gli altri, tra cui l’azzurro Simone Bolelli, non rientrano tra i primi 30 giocatori del mondo. Fuori di 16 posti Paolo Lorenzi. A Brisbane in campo 3 top-ten come Soderling, Verdasco e Roddick, oltre a Fish e Baghdatis. Nessun azzurro direttamente ammesso al main draw.

La seconda settimana (10 gennaio) vedrà invece in calendario due tornei. A Sydney entry list di livello medio altissimo, anche se non ci saranno top-ten. I migliori giocatori, per classifica, saranno Querrey (18), Baghdatis (20), Gulbis (24) e Gasquet (29). Per l’Italia in campo Potito Starace, che nel 2010 raggiunse i quarti di finale, e Andreas Seppi. Ad Auckland, in Nuova Zelanda, le prime due teste di serie saranno David Ferrer (7) e John Isner (19), mentre per l’Italia in campo Fabio Fognini.

La seconda settimana vedrà all’opera anche i nostri giocatori che tenteranno le qualificazioni agli Australian Open. Ci saranno sicuramente Simone Bolelli (al momento fuori di 5 dal main draw), Paolo Lorenzi (143), Simone Vagnozzi (179), Flavio Cipolla (210), Matteo Viola (212), Marco Crugnola (236), Gianluca Naso (295), Thomas Fabbiano (310). Da valutare le presenza di Arnaboldi, Di Mauro (improbabile), Giorgini, Brizzi, Galvani (molto improbabile la sua presenza) e Trevisan. Non partirà per l’Australia Riccardo Ghedin. Tutti i tennisti che giocheranno le quali a Melbourne saranno presenti in Australia sin da inizio gennaio, dividendosi tra quali Atp e il challenger di Noumea (lo scorso anno arrivò in finale Flavio Cipolla).

Finendo con gli Australian Open, saranno ammessi direttamente al tabellone principale Potito Starace, Andreas Seppi, Fabio Fognini e Filippo Volandri. Fuori di 5 posizioni invece Simone Bolelli, che ha possibilità di entrare nel main draw senza passare dalle qualificazioni.

© riproduzione riservata

5 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *