Bonfiglio: Il Resoconto delle semifinali

di - 23 Maggio 2009

Federico Gaio

di Luca Ferrero

In un sabato milanese decisamente afoso si sono disputati sui campi del Tennis Alberto Bonacossa le semifinali di singolo e le finali di doppio del prestigioso 50° Torneo Bonfiglio. Il faentino Federico Gaio e’ riuscito nell’impresa di superare con un doppio tie break l’argentino Collarini considerato dagli addetti ai lavori un cliente molto ostico. L’azzurro spera di imitare nella finale di domani il successo di Trevisan nell’edizione 2007. I due giocatori italiani tra l’altro si assomigliano molto per il loro gioco molto solido da fondocampo. Nell’altra semifinale vita facile x l’argentino Arguello che ha superato il brasiliano Clezar 6/2 6/2. Per centrare il successo l’azzurro dovra’ servire bene e sventagliare a piu’ non posso con il suo dritto ficcante affinche’ possa scombinare le strategie di gioco del giovane talento sudamericano. A livello femminile finale tra la statunitense Stephens considerata l’erede delle Williams e l’esile ma tosta serba Krunic. Da segnalare nel doppio maschile l’avventura del nostro portacolori aostano Mathieu Vierin che trovato sul posto il suo compagno l’australiano Sofaer con una wc e’ arrivato vicinissimo al successo soccombendo in finale al duo tedesco Becker-Schulz in un appassionante long tie-break per 10-8. Purtroppo oggi seguendo la semifinale di Gaio mi e’ venuto in mente un Federico che non e’ piu’ tra noi che sicuramente rimarrebbe contento e come lo saremmo noi di un suo eventule successso nella finale di domani.

CIAO FEDE

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *