Bressanone U12: In doppio trionfano Pigato/Brugnone e Stakusic/Lu

di - 10 Luglio 2015

Squadra Mexico_Assessore Schraffl_Todeschi_Buttazzoni_Risaliti

di Giorgio Giosuè Perri

Si avvia verso la conclusione la “Brixen Tennis Cup”, che ha visto oggi in campo le finali di doppio e le semifinali di singolare. Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice agli incontri che hanno sancito i primi verdetti e i quattro finalisti dei tabelloni principali.

E’ stata la coppia canadese composta da Marko Stakusic e Alex Xiang Lu a trionfare tra i ragazzi. I due, che hanno perso solamente un set al secondo turno, non hanno avuto problemi a sconfiggere la coppia formata dai fratelli Wen, a loro volta perfetti fino all’atto finale. 6-2 6-3 il punteggio finale al termine di una partita mai in discussione, che ha visto i due prendere il comando del gioco sin dall’inizio. Si tratta del primo titolo di coppia per loro, fuori ai quarti di finale in singolare (sconfitti rispettivamente da Benichou e Elmer). In campo femminile sorridono Lisa Pigato e Flavie Brugnone, avversarie in singolare e amiche in doppio. La coppia italo-francese ha sconfitto quella messicana, formata da Midori Castillo-Meza e Julia Garcia, con lo score di 6-2 7-5 in una partita combattuta solo nel secondo set.

Le due finali, che si giocheranno domani a partire dalle ore 9:30, vedranno in campo le canadesi Melodie Collard e Daria Tomashevskaya da una parte e il danese Elmer Moller contro l’azzurro Luca Nardi dall’altra. Nel derby che l’ha vista opposta a Rachel Krzyzak, Daria non è dovuta ricorrere al terzo set per avere la meglio, ma ha trionfato con il punteggio di 6-3 6-3. Stessa sorte è toccata all’ultima azzurra rimasta in tabellone, Lisa Pigato, che si è dovuta arrendere all’avversaria dopo due ore di gioco con lo score di 7-5 6-2, non riuscendo a centrare la finale anche in singolare. Vittoria convincente di Nardi, che al termine di una partita lottatissima è riuscito a sconfiggere il francese Clovis Benichou 7-6(4) 6-1, qualificandosi per la terza finale dell’anno dopo quelle di Braga e Padova. Si trattava della terza sfida tra i due, quest’anno, con l’azzurro che ora si è portato 2-1 negli H2H.  Ad aspettarlo, in finale, ci sarà il terribile Elmer Moller. Il danese, a caccia del bis dopo la vittoria a Novotech settimana scorsa, non ha mai perso più di tre game in un set fino ad ora, anche in semifinale ha battuto il transalpino Joshua Dous Karpenschif con il punteggio di 6-2 6-0.

Mancano, quindi, solo due match all’appello prima che venga archiviata anche la seconda edizione del torneo Tennis Europe U12 di Bressanone. E’ stata una settimana ricca di spettacolo, di emozioni e di divertimento, rimane solo da capire chi succederà Maelle Babeaud e Mikolaj Lorens nell’albo d’oro.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *