Bressanone U12: pioggia protagonista, fantastico Nardi

di - 8 Luglio 2015

BressanoneU12

di Giorgio Giosuè Perri

Dopo il sole e il bel tempo che aveva caratterizato l’inizio della settimana, la pioggia è stata la protagonista assoluta della terza giornata di incontri sui campi del “Tennis Brixen Bressanone”. Il maltempo, che ha impedito il regolare svolgimento di tutti i match in programma, ha costretto gli organizzatori ad un tour de force necessario per portare a termine almeno gli incontri del tabellone singolare.

Seppur non si sia rivelata una giornata da ricordare per i colori azzurri tanto lo spettacolo, unica nota di colore all’interno di una giornata decisamente grigia. Si sono allineati tutti i quarti di finale, che inizieranno già da domani. In campo maschile continua imperterrita la marcia del danese Elmer Moller, che affronterà in un match dal sapore di una finale il canadese Alex Xiang Lu, giustiziere di Simone Cavalleri. Scendendo nel tabellone troviamo la vittoria del tedesco Klien Niethammer, capace di sconfiggere al termine di una partita lottata l’azzurrino Riccardo Rotilio con il punteggio di 6-3 6-4. Ad aspettarlo ci sarà Joshua Dous Karpenschif, al quarto torneo nella categoria U12, che ha sorpreso tutti battendo Guanglin Wen 6-1 6-3. La parte bassa del tabellone, ha riservato ancora più sorprese. Un grande Luca Nardi ha superato il canadese Ashton Cross, che a sua volta aveva rifilato un 6-0 6-0 a Christian Fellin all’esordio.Vincitore per 6-7(1) 6-2 6-3, affronterà l’altro superstite azzurro in tabellone, Alessio Tramontin, unico qualificato ad essersi issato fino a questo punto. Non si ferma Marko Stakusic, favorito in questo spot, che se la vedrà con Clovis Benichou.

Completo il quadro dei quarti anche tra le ragazze, con la perfetta Flavie Brugnone che ancora una volta si è aggiudicata l’incontro con il punteggio di 6-0 6-0. La vittima odierna è stata Chiara Alesiani, brava a superare un primo turno complicato. Perde il primo game del torneo Lisa Pigato, che ha battuto Sara Erenda e affronterà proprio la francese ai quarti di finale. Non da meno è l’altra transalpina in tabellone, Melodie Collard, che a sua volta ha lasciato un game a Midor Castillo Meza. Troverà al prossimo turno Giulia Martinelli, che ha interrotto la favola di Giulia Lualdi sconfiggendola 6-2 6-4. Eleonora Alvisi vince e convince anche oggi, mentre esce dal torneo Izabelle Persson, sconfitta facilmente da Daniela Glanzer. Ok anche Rachel Krzyzak, tra le favorite per la vittoria finale.

Come detto, non tutti i match hanno preso il via. Situazione che ha costretto a spostare i doppi, con i ragazzi che dovranno ricorrere ad un duplice impegno per raggiungere la finale. Si giocheranno anche tutti i quarti di finale all’interno di un’altra giornata che, tempo permettendo, potrebbe regalare ancora più emozioni.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *