Brixen Tennis Cup 2016: maratone per Mencaglia e Valente, bene le wild card Fondriest e Lanza Cariccio

di - 5 Luglio 2016

Gruppo boys - Copia

di Michele Galoppini

Altra lunga giornata di tanto tennis sui campi del Circolo Tennis Brixen Bressanone, dove è in corso la Brixen Tennis Cup, la competizione internazionale under 12 arrivata ormai alla terza edizione nella cittadina altoatesina. Nella bella giornata di oggi si sono terminati i primi turni di entrambi i tabelloni principali di singolare, che hanno visto tanta Italia prevalere tra i ragazzi e tante atlete straniere riuscire a conquistare gli ottavi, invece, nel tabellone femminile, dove peraltro c’è già anche un risultato di secondo turno a causa di un ritiro per infortunio.

Al maschile, vittorie facili per Garbero sul qualificato De Filippis, per il canadese Robertson sull’altro qualificato Brianza, per Festini Mira contro il lucky loser Zapelli ed anche per la wild card trentina Fondriest, che ottimamente si è comportato sui campi ‘di casa’, sconfiggendo con un netto 6-1 6-0 il tedesco Buschmann, per volare agli ottavi di finale dove lo attende una sfida molto difficile proprio contro il forte Robertson. Stessa sorte a favore anche per l’altra wild card, Lanza Cariccio, che ha vinto con un convincente 6-4 6-1 contro l’austriaco Fiala. Superano il turno anche Cinotti su Rattenni e Vita su Haas.

Match del giorno al maschile è stato infine quello tra Mencaglia e Graziani, wild card. È stato il giocatore invitato dall’organizzazione a dover salutare il torneo, non prima di maratona vinta da Mencaglia per 6-2 3-6 7-5. Partita molto lunga, non solo nel punteggio ma anche nel tempo di gioco: sono stati tantissimi gli scambi lunghi e combattuti e solo di misura Mencaglia è riuscito a spuntarla. Per lui ora la sfida contro il canadese Clement agli ottavi.

Passiamo ora al tabellone femminile, dove abbiamo detto essere state molte le atlete non italiane a ben disimpegnarsi. Passa la tedesca Vocke sulla qualificata Pedretti, che dopo aver vinto il primo parziale ha ceduto nettamente nei successivi due; passa anche la Eberbacher, austriaca, contro la Coen con punteggio netto; vittoria per la qualificata Nikitina sull’altra qualificata azzurra Zapelli. Secondo turno anche per la canadese Xu, che sfrutta il ritiro per problemi gastrointestinali della nostra Bernardi ed agli ottavi va anche la francese Peszynski, che supera l’ottima Rizzetto, ragazza dall’ottimo tennis ma che oggi ha dovuto cedere alla prestanza fisica ed alla potenza prorompente della francese. Per i colori azzurri, superano il turno la Licitra, che batte in tre set la messicana Martinez Solis, e la Valente, autrice del match di giornata al femminile. L’azzurra ha superato la canadese Pekhanova contro pronostico: dopo aver vinto il primo parziale per 6-4, la Valente non si è lasciata scoraggiare dal netto 6-1 subito nel secondo set e si è vendicata per 6-3 al terzo. Per lei ora la Eberbacher.

Infine, vince anche la Martinelli, wild card, contro la Patkina che ha preso il posto dell’azzurra Pfeiffer, cancellatasi per un problema alla spalla. Purtroppo però la Martinelli non scenderà in campo domani contro la Nikitina, a causa di un infortunio alla caviglia rimediato oggi.

Di seguito il recap dei risultati di oggi ed i tabelloni di singolare aggiornati agli ottavi di finale.

I risultati di oggi:

Boys singles
Garbero (ITA) d. De Filippis (ITA, q) 6-0 6-1
Vita (ITA) d. Haas (AUT) 6-4 6-2
Fondriest (ITA, wc) d. Buschmann (GER) 6-1 6-0
Robertson (CAN) d. Brianza (ITA, q) 6-0 6-2
Lanza Cariccio (ITA, wc) d. Fiala (AUT) 6-4 6-1
Cinotti (ITA) d. Rattenni (ITA, q) 6-3 6-3
Mencaglia (ITA) d. Graziani (ITA, wc) 6-2 3-6 7-5
Festini Mira (ITA) d. Zapelli (ITA, LL) 6-1 6-1

Girls singles
Licitra (ITA) d. Martinez Solis (MEX) 6-3 4-6 6-2
Peszynski (FRA) d. Rizzetto (ITA) 6-4 6-1
Xu (CAN) d. Bernardi (ITA) 6-3 3-1 ritiro
Vocke (GER) d. Pedretti (ITA, q) 3-6 6-1 6-1
Eberbacher (AUT) d. Coen (ITA) 6-2 6-1
Valente (ITA) d. Plekhanova (CAN) 6-4 1-6 6-3
Nikitina (RUS, q) d. Zapelli (ITA, q) 6-0 6-1
Martinelli (ITA, wc) d. Patkina (RUS) 6-3 6-0

I tabelloni aggiornati agli ottavi di finale:

Boys singles

Figl (ITA, wc) – Garbero (ITA)
Weekes (CAN) – Ciavarella (ITA)
Cadenasso (ITA, q) – Bondioli (ITA)
Baldisseri (ITA) – Vita (ITA)

Fondriest (ITA, wc) – Robertson (CAN)
Lanza Cariccio (ITA, wc) – Cinotti (ITA)
Mencaglia (ITA) – Clement (CAN)
Bilardo (ITA) – Festini Mira (ITA)

Girls singles

Studennikova (RUS, q) –  Finocchiaro (ITA)
Licitra (ITA) – Valletta (ITA)
Peszynski (FRA) – Urgesi (ITA, wc)
Xu (CAN) – Vocke (GER)

Eberbacher (AUT) – Valente (ITA)
Nikitina (RUS, q) d. Martinelli (ITA, wc) ritiro
Paris (ITA, q) – Woydt (AUT)
Kupres (CAN, wc) – Muzykantskaya (RUS)

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *