Challenger Todi: Avanza il campione in carica Stefano Galvani

di - 16 Settembre 2008


(Stefano Galvani – Foto Nizegorodcew)

Comunicato Stampa
Ufficio Stampa Todi

Torna il sole a Todi ed ecco le prime sorprese agli Internazionali di Tennis dell’Umbria. Il primo turno si rivela fatale per l’argentino Martin Vassallo Argüello, testa di serie numero uno del torneo, sconfitto in due set (6-4, 7-5) dallo spagnolo Jose Antonio Sanchezde Luna. Ma Vassallo è in buona compagnia visto che se ne vanno dalla Blu-express.com Tennis Cup anche il finalista dello scorso anno Adrian Ungur e la testa di serie numero 3 il tedesco Simon Greul. Il tennista rumeno, allenato dal coach Alberto Castellani, si è arreso al terzo set (2-6, 6-3, 6-2) nel match con Tomas Tenconi. Avanzano invece il campione in carica Stefano Galvani e la testa di serie numero 2 del Challenger lo spagnolo Ruben Ramirez Hidalgo. Buono l’inizio di due tennisti azzurri in cerca di riscatto: Alessio Di Mauro e Federico Luzzi, reduci da una squalifica di sette mesi, si sono sbarazzati dei diretti avversari senza grossi problemi. Sugli scudi anche Gianluca Naso che, sotto lo sguardo attento di Rino Tommasi (il giornalista di Sky e della Gazzetta dello Sport è stato gradito ospite degli organizzatori), si è aggiudicato il derby italiano con Francesco Aldi (6-1, 6-4) mostrando di attraversare un ottimo periodo di forma. Dopo Rino Tommasi domani pomeriggio sarà presente agli Internazionali di Todi il suo “compagno di banco” televisivo, il giornalista e scrittore Gianni Clerici. Il più ironico e colto tra gli esperti di tennis mondiale darà vita ad uno stimolante e divertente dibattito. Illustri personaggi che danno ulteriore prestigio alla kermesse sportiva tuderte.

Fino a giovedì il prezzo del biglietto è praticamente simbolico, 1 euro. Dal venerdì, per i quarti, al sabato, per le semifinali e la finale del doppio, i tagliandi hanno un costo di 5 euro. Il prezzo di un biglietto per assistere alla finale è 10 euro. I tagliandi d’ingresso verranno sorteggiati ed estratti a sorte, così i più fortunati potranno aggiudicarsi i biglietti aerei, messi in palio dal title sponsor Blu Panorama Airlines, validi per le seguenti destinazioni: Torino, Nizza, Pantelleria e Cuba.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *