ITF Cividino: 18 Italiani al via

di - 25 Marzo 2012


(Marco Crugnola – Foto Nizegorodcew)

Saranno diciotto i tennisti italiani in gara nel tabellone principale della seconda edizione del Trofeo Fibo Moda, torneo Futures da 10 mila dollari di montepremi in corso all’Accademia Tennis Mongodi di Cividino (Bergamo). Fra loro non ci sarà Stefano Galvani, attesissimo alla vigilia, che dopo la finale persa oggi a Trento ha preferito dare forfait per un affaticamento muscolare. Così il favorito numero uno diventa Marco Crugnola, che al primo turno se la vedrà con l’estone Vladimir Ivanov, numero 513 del ranking Atp. Fra le teste di serie anche altri due azzurri: Federico Gaio (6) e Riccardo Bellotti (8). Il primo è atteso da un match che desta curiosità con il bergamasco Andrea Falgheri, non al meglio della condizione ma desideroso di far bene davanti al suo pubblico, mentre il secondo sfiderà il brasiliano Thales Turini.

Ostacolo carioca anche per Enrico Iannuzzi, opposto a Fabricio Neis, mentre è andata peggio ad Andrea Agazzi, che dovrebbe sfidare il serbo Nikola Cacic (la cui presenza è però in forte dubbio), e alla wild card Alessandro Colella, atteso dal britannico Joshua Milton, numero sette del seeding. Match duro anche per l’altra wild card Ljubomir Celebic, ventenne montenegrino del Tennis Mongodi, accoppiato al bosniaco Damir Dzumhur, numero 304 del mondo e terza forza del tabellone. Oltre a Falgheri-Gaio ci saranno altri quattro derby italiani, tutti con in gara giocatori provenienti dalle qualificazioni. Completano il quadro le sfide Galovic-Reuter, Frigerio-De Greef, Contini-Artunedo Martinavarr, Brezac-Reinwein e quella fra il qualificato tedesco Tom Schonenberg e il lucky loser bulgaro Valentin Dimov (ripescato al posto di Galvani). I due si sono già sfidati nella mattinata di oggi, con il primo a segno per 7-5 al terzo set dopo tre ore esatte di battaglia. Nelle qualificazioni, eliminati gli ultimi due bergamaschi in gara, Claudio Scatizzi e Jacopo Locatelli, battuti in due set rispettivamente da Patracchini e Bortolotti. L’inizio degli incontri di primo turno è previsto per le 11, l’ingresso sarà gratuito per tutta la durata della manifestazione. Ulteriori informazioni sul sito www.itfmongodi.it.

TABELLONE PRINCIPALE

Reuter (Bel)-Galovic, Bortolotti-Crepaldi, Oradini-Leonardi, Turini (Bra)-Bellotti, Brezac (Fra)-Reinwein (Ger), Caruso-Pacifico, De Greef (Bel)-Frigerio, Colella-Milton (Gbr), Cacic (Ser)-Agazzi, Ornago-Patracchini, Artunedo Martinavarr (Spa)-Contini, Celebic (Mne)-Dzumhur (Bos), Gaio-Falgheri, Neis (Bra)-Iannuzzi, Dimov (Bul)-Schonenberg (Ger), Ivanov (Est)-Crugnola.

RISULTATI

Qualificazioni. Turno finale: Caruso b. Soares (Bra) 6-1 7-6, Schonenberg (Ger) b. Dimov (Bul) 6-7 6-2 7-5, Galovic b. Speronello 6-4 7-6, Contini b. Metreveli (Geo) 7-6 6-0, Oradini b. Melchiorre 6-2 6-3, Frigerio b. Della Tommasina 3-6 7-6 7-6, Patracchini b. Scatizzi 6-4 7-6, Bortolotti b. Locatelli 7-5 6-2.

PROGRAMMA

Lunedi 26 marzo 2012. Campo ‘blu’, ore 11: Cluskey/Raja-Caruso/Soares, a seguire De Greef-Frigerio, a seguire Brezac-Reinwein. Non prima delle 16.30 Ivanov-Crugnola. Non prima delle 18.45 Agazzi/Iannuzzi-Della Tommasina/Ornago, a seguire Gaio-Falgheri. Campo ‘rosso’, ore 11: Dimov-Schonenberg, a seguire Ornago-Patracchini, a seguire Oradini-Leonardi. Non prima delle 16.30 Bortolotti-Crepaldi, a seguire Carera/Scatizzi-Neis/Turini, a seguire Melchiorre/Pacifico-Locatelli/Celebic.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *