Cordenons: Volandri raggiunge la semifinale

di - 1 Agosto 2008

Comunicato Stampa
Ufficio Stampa Cordenons

Filippo Volandri batte in tre set il russo Gabashvili e vola in semifinale. Di Mauro e Crugnola domani in finale del doppio.

Il Davisman azzurro Filippo Volandri, battendo il tenace russo Teimuraz Gabashvili è approdato alle semifinali del Zucchetti Kos Tennis Cup – Internazionali del Friuli Venezia Giulia e domani nel match pre serale (non prima delle 18) incontrerà il vincente del confronto in corso di svolgimento tra il colombiano Santiago Giraldo e il brasiliano Thiago Alves.

Un incontro indecifrabile quello tra Volandri e Gabashvili, giocato di fronte ad un pubblico numeroso e partecipe (ancora una volta circa 1500 persone). La legge del servizio viene rispettata solo nei primi 3 game. Poi si va avanti a suon di break da una parte e dall’altra fino al 4-3. Si arriva poi al tie break, anch’esso combattutissimo, che si chiude sul 7-5. Nella seconda partita Volandri, accusa un vero e proprio black out e si fa travolgere per 1-6. Ma ancora più sorprendente è il terzo set, dove è il russo a crollare verticalmente, permettendo al livornese di ribaltare il risultato. Punteggio finale: 7-6(5), 1-6, 6-1. Nella parte bassa del draw continua la marcia di Daniel Gimeno Traver che ha sconfitto nel derby spagnolo Pere Riba per 6-4, 7-6. Intanto la finale del doppio di domani pomeriggio (sul campo centrale a partire dalle 16) avrà in campo una coppia italiana, quella composta da Alessio Di Mauro e Marco Crugnola, che oggi nel primo pomeriggio sotto il solleone hanno eliminato in tre set lo svizzero Yves Allegro, l’abituale compagno di doppio di un certo Roger Federer, e il rumeno Horia Tecau (punteggio: 7-5, 4-6 e 10-8 nel match tie break). I due azzurri incroceranno i ferri con il ceko David Skoch e lo slovacco Igor Zelenay, che si sono imposti sugli argentini Martin Garcia e Sebastian Prieto con il punteggio di 4-6, 6-4, 10-4. Il programma di domani proseguirà (non prima delle 18) con la prima semifinale del singolare e a seguire (ma non prima delle 20) si concluderà con la seconda, che vedrà opposti Daniel Gimeno Traver e l’altro spagnolo Oscar Hernandez.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *