Coppa Davis: Lorenzi sfiora l’impresa

di - 1 Febbraio 2013

da Torino, Alessandro Nizegorodcew

Paolo Lorenzi per poco non compie l’impresa contro Marin Cilic nel primo singolare di Italia Croazia al Palavela di Torino. Il tennista senese, dopo una falsa partenza (61 Cilic) ha messo in mostra per quasi due ore un tennis di livello altissimo, conquistando secondo e terzo set. Nel quarto è leggermente calato, complice anche un Cilic più incisivo nelle accelerazioni. Nel quinto poca storia con Cilic abile a sfruttare tutte le occasioni. Un enorme applauso comunque a Lorenzi, autore di un match davvero ottimo. Qui sotto trovate tutte il racconto live del match.

CILIC b. LORENZI 6-1 6-7(6) 4-6 6-3 6-2

Ore 17.57 Cilic tiene il servizio a 0 e porta il primo punto alla Croazia. Cilic b. Lorenzi 61 67 46 63 63 in 3 ore e 45 minuti. Bravissimo lo stesso Paolo

Ore 17.49 Secondo break di Cilic nel quinto set. Il croato recupera da 30-0 e strappa al servizio a Paolo. Servirà sul 5-2.

Ore 17.42 Paolo va 0-15 sul servizio di Cilic e si gioca uno scambio durissimo e infinito concluso da Cilic con un vincente con un diritto incrociato strepitoso. Un punto che sa molto di sliding doors. Speriamo ovviamente di no. 4-2 Croazia al quinto.

Ore 17.40 Paolo gioca un gran bel game di battuta, con un paio di discese a rete degne di nota, e accorcia le distanza sul 2-3, ma Cilic è sempre avanti di un break al quinto set.

Ore 17.37 Cilic recupera da 0-30 e tiene il servizio grazie al… servizio. Sue o tre bordate in battuta e 3-1 al quinto per il croato.

Ore 17.32 Cilic strappa il servizio a Lorenzi e sale 2-1 e servizio al quinto. Paolo è bravo a recuperare da 0-30 a 30-30 ma sul 30-40 un colpo molto ben giocato finisce fuori di pochi centimetri. Un po’ di sfortuna ma anche un Cilic molto in palla adesso.

Ore 17.27 Cilic sale 40-0 ma Lorenzi recupera sul 40-30. Bello scambio da fondo che si conclude però con un errore di rovescio del senese. 1-1 quinto set.

Ore 17.23 Paolino inizia il quinto set al servizio e lo fa nel migliore dei modi. Tante prime in campo e primo game conquistato. 1-0 Italia al quinto

Ore 17.15 Si val quinto set. Cilic gioca un bellissimo quarto set e porta a casa il parziale 6-3. Quinto set in cui il croato parte favorito, ma Lorenzi avrà almeno il vantaggio di servire per primo.

Ore 17.13 Era nell’aria purtroppo. Break di Cilic che va a servire sul 5-3 per portare il match al quinto set.

Ore 17.09 Si salva Paolino. Sul 3-2 Cilic e servizio Lorenzi il croato si procura 4 palle break di cui 3 consecutive ma il senese le annulla grazie al servizio e ad alcuni numeri a rete. Cilic ora sta giocando molto meglio e accelera in maniera impressionante con il rovescio, anche in controbalzo. Paolo per ora riesce a rimanere attaccato al set. Cilic per ora meglio nel quarto set. 4-3 ma serve Lorenzi.

Ore 16.49 Cilic torna a spingere da fondo e Paolo è costretto a tornare indietro di un metro circa. 2-1 Croazia al quarto.

Ore 16.44 Inizia il quarto set e Cilic tiene agevolmente la battuta a 15. 1-0 Croazia al quarto

Ore 16.38 Lorenzi va a servire per il terzo set sul 5-4, ma subito sotto 15-40. Annulla alla grande le palle break e sul set-point compie due miracoli a rete chiudendo con la voléè di diritto. Pubblico in estasi, Lorenzi in trance agonistica. Lorenzi avanti 1-6 7-6 6-4

Ore 16.29 Tiene ancora il servizio a zero Paolino, garantendosi la possibilità di servire per il terzo set.

Ore 16.26 Paolo continua ad avere percentuali eccezionali al servizio (82% con la prima e 67% con la seconda), mentre Cilic è sempre costretto a fare il punto 2-3 volte in più. Se Paolo regge fisicamente la partita può essere molto aperta. Lorenzi avanti 1-6 7-6 4-3 e servizio.

Ore 16.17 Dopo qualche minuto di appannamento Cilic si ritrova e conquista un gioco di servizio a zero. Paolo rimane comunque avanti di un break nel terzo set (3-2)

Ore 16.14 Paolo al servizio, sul 2-1, si ritrova 30-40. Durante lo scambio rompe una corda ma riesce comunque a vincere lo scambio dopo 3 rovesci in backspin e un rovescio in top grazie ad un errore (stecca) di Cilic.

Ore 16.01 Break in apertura di terzo set per Lorenzi. Cilic sbaglia una volée incredibile e Paolino sale 1-0 e servizio

Ore 16.00 Lorenzi sugli scudi. Tutti smentiti e secondo set conquistato! Grande Paolo…

Ore 15.41 Si va al tie-break!

Ore 15.38 Aggiornamenti World Group. La Francia sale 1-0 su Israele grazie alla vittoria di Tsonga su Weintraub in 4 set (63 63 46 75).

Ore 15.37 Lorenzi molto offensivo cerca con insistenza la rete. Servizio tenuto a zero e 6-5 Italia nel secondo set

Ore 15.35 Lorenzi sale 30-40 sul servizio di Cilic ma il croato annulla il set point. Paolo gioca bene ma nei momenti salienti arretra troppo

Ore 15.28 Paolo serve sempre meglio, alza la percentuale di prime, e non si fa più attaccare. Paolo è in partita.

Ore 15.18 Cilic non gioca più a tutto braccio e soprattutto non gioca più tranquillissimo come nel primo parziale (nel quale Paolo ha regalato tantissimo).

Ore 15.13 Lorenzi non riesce a sfruttare tre palle break consecutive e Cilic tiene il servizio. Paolo quantomeno è entrato in partita.

Ore 15.07 Aggiornamenti World Group. Il Kazakhstan è avanti 2-0 sull’Austria. Golubev (che gioca sempre benissimo in Davis) batte Haider-Maurer 76 63 76, mentre Korolev batte Melzer 76 63 62. La Svizzera è avanti 1-0 sulla Repubblica Ceca (Wawrinka b. Rosol 64 63 64)

Ore 15.06 Poca fiducia, direi pochissima, in sala stampa. Noi non siamo così d’accordo. Intanto si sprecano i “Forza Paolone!” e i “Daje Paolo” dagli spalti.

Ore 15.02 Occasione sprecata da Lorenzi che sale 0-30 sul servizio di Cilic ma commette un paio di errori di troppo in lunghezza. Momento piuttosto positivo però perl’azzurro.

Ore 14.55 Paolo è certamente più sciolto e convinto, oltre ad essere più carico emotivamente.

Ore 14.50 Paolino sembra più convinto. Più aggressivo al servizio e colpi più carichi e arrotati in risposta. Cilic però non sembra calare minimamente al servizio.

Ore 14.42 Cilic porta a casa il primo set con il punteggio di 6 giochi a 1. Poca storia per ora. Lorenzi molto teso, Cilic centratissimo (tranne i primi due game).

Ore 14.36 Paolo subisce il secondo break dell’incontro da 30-0. Paolo ha tentato più volte la discesa a rete ma gli attacchi sono sempre stati corti e prevedibili, quasi degli inviti per i passanti di Cilic

Ore 14.34 Paolo è entrato in campo piuttosto contratto, servendo male e subendo dunque sin da subito l’aggressività di Cilic. Il croato, dal canto suo, gioca con i piedi dentro al campo e martella con il diritto.

Ore 14.20 Paolo Lorenzi e Marin Cilic sono in campo per il primo singolare della sfida di Coppa Davis (Palavela, Torino) tra Italia e Croazia. Il senese sostituisce Fabio Fognini (assente anche alla presentazione e agli inni nazionali), bloccato dall’influenza.

 

© riproduzione riservata

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *