Davis: Del Potro rinuncia, Italia favorita?

di - 15 Novembre 2013

di Alessandro Nizegorodcew

Juan Martin Del Potro non prenderà parte alla sfida di Coppa Davis tra Argentina e Italia. Il campione sudamericano, attraverso un comunicato, ha spiegato le motivazioni della sua scelta: «Ho appena iniziato le mie vacanze dopo un anno impegnativo. Non ho voluto rispondere subito a Grimaldi e Jaite perché volevo concentrarmi sugli ultimi tornei della stagione. Sono stanco delle voci della stampa che mettono in cattiva luce la mia immagine: non ho mai avuto potere decisionale sulle varie scelte, e l’unica volta in cui mi fu chiesto un parere nel 2012 contro la Repubblica Ceca non sono stato ascoltato. Da quando partecipo alla Davis solo una volta ho disputato l’incontro inaugurale, per una questione di programmazione del calendario e superficie. Voglio comunicarvi vista l’urgenza della richiesta che non parteciperò all’incontro contro l’Italia». L’Italia avrà la grande occasione di superare il primo turno del World Group 2014 di Coppa Davis: a Mar del Plata gli azzurri si troveranno di fronte presumibilmente Juan Monaco e Carlo Berlocq, giocatori insidiosi tra le mura amiche, ma non certamente insuperabili. Il Ct Corrado Barazzutti spera di recuperare Simone Bolelli, reduce da un intervento al polso destro, che potrebbe risultate molto importante come doppista.

[poll id=”12″]

© riproduzione riservata

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *