Dimitrov lascia Rasheed!

di - 7 Luglio 2015

11667077_10206893715761082_935035834_n

Grigor Dimitrov lascia Roger Rasheed. “Dopo averci pensato a lungo”, scrive su Twitter, “ho deciso di concludere il mio rapporto di lavoro con Roger. Abbiamo ottenuto molti traguardi e gli auguro tutto il meglio.Voglio ringraziarlo per tutto il duro lavoro e il supporto che mi ha dato negli ultimi due anni”.

“E’ stato un periodo emozionante e ricco di soddisfazioni” ha commentato Rasheed. “E’ stata una grande soddisfazione per me lavorare con lui e sviluppare il mio programma. Rispetto la sua decisione e non gli auguro altro che grandi successi nel suo tentativo di raggiungere le massime vette del tennis”.

Il bulgaro aveva iniziato a lavorare con l’ex tecnico di Lleyton Hewitt, Gael Monfils e Jo Wilfried Tsonga alla fine del 2013. Rasheed,  che dopo la separazione da JWT era entrato nello staff di una squadra di football australiano, aveva spiegato in una recente intervista al sito spagnolo Punto de break di aver cambiato tutto il tennis di Dimitrov. “Per prima cosa devi sapere che cosa serve per diventare top-10, per vincere gli Slam. Devi sapere come usare il tuo gioco in maniera efficiente, soprattutto se, come Dimitrov. hai tante opzioni. Questa è una delle cose più importanti che gli ho insegnati, come essere professionale al massimo in campo. Ho cambiato il suo stile, il modo in cui gestisce i punti. Adesso cerca di giocare di più gli scambi, prima li accorciava di più ma sbagliava anche di più. La prima cosa, comunque, è l’etica, l’educazione e quella non è negoziabile”.

Dimitrov lascia Rasheed

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *