ITF: Dulgheru e Pliskova sugli scudi

di - 10 Giugno 2014

Alexandra Dulgheru
(Alexandra Dulgheru)

di Giacomo Bertolini

ULTIMA CHIAMATA DULGHERU, PLISKOVA REGINA SULL’ERBA

Marseille (100.000$ Francia): Veterano ruggito nel torneo francese di Marsiglia, dotato di un ricco montepremi pari a 100.000 dollari e vinto dalla rumena Alexandra Dulgheru, da diverse stagioni alle prese con una lenta risalita dopo un avvio di carriera fulminante. Settimana old style per la 25enne di Bucharest che, da outsider, si riscopre competitiva demolendo in due set tutte le avversarie da lei incontrate. Per l’attuale numero 106 Wta vittoria in finale per 63 75 sulla svedese Larsson(4) e sesto centro Itf. Italiane assenti sulla terra francese.

Nottingham (75.000$ Gran Bretagna): Dalla terra rossa all’erba di Nottingham dove si impone a sorpresa la tennista ceca Krystina Pliskova, buona promessa classe 1992 al secondo titolo stagionale. Vittoria inaspettata per la numero 100 al mondo che, neppure compresa tra le prime teste di serie, riesce ugualmente ad infilarsi sino alla finale, vinto poi di misura contro Zarina Diyas(5) per 62 36 64. Quinta perla per la mancina di Louny, male l’azzurra Burnett subito out.

La Marsa (25.000$ Tunisia): E importanti colpi di scena anche nel 25k su terra di La Marsa dove, sia in singolo che in doppio, firma un dominio assoluto la venezuelana Andrea Gamiz, tennista di Caracas classe 1992 al quinto acuto complessivo. Torneo pressoché perfetto per la sudamericana che, contro ogni pronostico, si regala il successo più importante della sua carriera, rimontando in finale per 36 60 64 la croata Tereza Mrdeza. Italiane non presenti in Tunisia.

El Paso (25.000$ U.S.A.): Assolo belga invece in Texas dove, nel 25.000 dollari su cemento di El Paso, vola la 18enne di Leuven Elise Mertens, in continua ascesa alle porte della top 400. Torneo dominato sin dalle prime battute per la Mertens che, sebbene fuori dalle favorite, fatica pochissimo per arrivare in finale, vincendo poi l’atto conclusivo contro la tennista di casa Weinhold per 61 36 64. Sesto titolo in carriera per la Mertens, azzurre assenti.

Altri tornei: Sasnovich alla carica a Brescia, quarti per la Giovine

Brescia (25.000$ Italia): Si chiude con il 25k di Brescia e la vittoria di Aliaksandra Sasnovich il resoconto dei maggiori Itf settimanali, caratterizzati, per quanto riguarda l’appuntamento italiano, dal nuovo scossone della tennista bielorussa. Marcia vincente e senza freni per la numero 2 del seeding che, senza lasciare per strada neppure un set, fa suo in scioltezza il secondo titolo del 2014,conquistato in finale contro l’esperta ceca Voracova per 64 61. Tra le azzurre al via, quarti di finale per Claudia Giovine e Giulia Remondina.

TENNISTA DELLA SETTIMANA: ALEXANDRA DULGHERU (ROM)
MIGLIOR AZZURRA: CLAUDIA GIOVINE

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *