Fed Cup: Italia pareggia i conti contro gli USA

di - 18 Aprile 2015

sara1

di Michele Galoppini

Dopo il primo match di giornata che ha visto, come previsto, prevalere Serena Williams su Camila Giorgi, comunque combattiva ed in ottima forma soprattutto nel primo parziale, Sara Errani pareggia i conti e, ancora come previsto, prevale facilmente su Lauren Davis. 1-1 è ora il risultato della sfida, che riprenderà domani con il singolare tra le numero 1 delle squadre e si chiuderà con il doppio che facilmente risulterà decisivo per la sfida. Una chiusura al doppio potrebbe essere la giusta opportunità per l’Italia di vincere, considerando che sia Pennetta che Errani sono state numero 1 al mondo e, a parte Serena, gli Stati Uniti mancano di una squadra competitiva in quella disciplina.

Inizio match che fa subito capire anche il finale. Sara gioca in maniera solidissima, attaccando quanto basta senza mai prendersi eccessivi rischi. Spinge fuori dal campo con palle alte la piccola Davis, in forte difficoltà a schiacciare la palla, e poi attacca sulla palla successiva mentre la statunitense è fuori dal campo. Anche le accelerazioni della Davis non portano al punto, poiché Sara è sempre in anticipo e difende perfettamente, e le poche sortite a rete della statunitense non finiscono a suo favore.

Il primo parziale finisce velocemente per 6-1 a favore dei colori azzurri. Poche differenze caratterizzano il secondo set: una Davis più combattiva e più centrata tenta di restare aggrappata al match e resistere al gioco molto positivo dell’azzurra, ma basta poco per l’accelerazione decisiva di Sarita, che chiude 6-1 6-2 e la prima giornata di gioco. Facilmente, sarà lei domani ad aprire l’ordine di gioco contro Serena Williams.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *