Flavio Cipolla, speranze per Bergamo: “La risonanza è andata bene”

di - 30 Gennaio 2008

Flavio Cipolla

Flavio Cipolla, dopo qualche giorno in cui la situazione è sembrata piuttosto negativa, è più possibilista sulla partecipazione al challenger di Bergamo: “La risonanza è andata bene – spiega Flavio – e domani inizio ad allenarmi. Vedo come va in questi due giorni e speriamo proprio di poter partecipare a Bergamo.” In questi giorni di infortuni, Cipolla si è soffermato su piccole migliorie per quanto riguarda il servizio: “Sul veloce mi trovo bene anche per questo motivo ultimamente, ma credo di dover migliorare ancoratanto questo fondamentale; ho apportato qualche piccola modifica come lancio di palla ed altre cose.” Il gioco da fondo per avere un buon livello di tennis sulle superfici veloci non manca di certo a Flavio, con un servizio più incisivo si può sognare un posto nei primi 100. La programmazione di Flavio, incentrata sul cemento fino ai primi Master Series della stagione, fa capire quanto sia questo un anno importante per Cipolla

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *