Il grande salto

di - 23 Luglio 2013

di Sergio Pastena

ATP

WTA

TOP 10

KEI NISHIKORI (JAP)

N°11

+1

PETRA KVITOVA (CZE)

N°7

+1

Il giapponese scavalca Tommy Haas, ma la Top Ten dista ancora oltre 400 punti.
Questa settimana non ha giocato, ma per salire in classifica non sempre è necessario. Scavalca la Bartoli.

TOP 50

ALBERT MONTANES (SPA)

N°49

+4

YVONNE MEUSBURGER (AUT)

N°58

+28

Un turno ad Amburgo non è niente di trascendentale, però lo spagnolo passo passo… Prima una finale, poi la prima vittoria nel circuito maggiore. In casa. Periodo d’oro per lei.

TOP 100

FEDERICO DELBONIS (ARG)

N°65

+49

FLAVIA PENNETTA (ITA)

N°86

+17

La settimana scorsa era fuori dai 100, ma con 300 punti si fanno miracoli…
Lei fuori dai 100 proprio non si può vedere: conferma i recenti progressi.

IN SALITA

IVO KARLOVIC (CRO)

N°87

+69

ANDREA HLAVACKOVA (CZE)

N°81

+27

Il gigante buono è tornato: vittoria a Bogotà e quasi 70 posizioni guadagnate.
Unica pecca della settimana quella di aver perso in finale a Bad Gastein. Gran salto per lei.

IN DISCESA

THOMAZ BELLUCCI (BRA)

N°113

-43

MATHILDE JOHANSSON (FRA)

N°121

-25

“Come sto andando?” – “Bene, se lo ammazzi fai pari”. Proprio non riesce ad ingranare. A Bastad centra i quarti di finale, ma non bastano: esce dalle prime cento.

ITALIANI

FABIO FOGNINI (ITA)

N°19

+6

KARIN KNAPP (ITA)

N°57

+8

Ancora sei posizioni guadagnate, ma stavolta incredibilmente pesanti. Applausi, applausi, applausi. Anche per lei quarti di finale e le prime cinquanta posizioni si avvicinano.

E TU CHI SEI?

HENRIQUE CUNHA (BRA)

N°764

+493

PAULINE PAYET (FRA)

N°914

N.E.

A 23 anni è tardi per rientrare? Lui intanto vince un Future… Ne avevamo parlato l’anno scorso e batteva bandiera delle Reunion. Ora è francese e rientra nel ranking.
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *