Internazionali d’Italia: Serena Williams dalla parte di Sharapova

di - 8 Maggio 2015

Sorteggio Internazionali BNL Italia 2015

Sara Errani, presente alla cerimonia del sorteggio, non si è certo portata fortuna. L’azzurra è finita nella parte alta del tabellone, nell’ottavo di Serena Williams. La numero 1 del mondo, che inizierà la settimana numero 240 in vetta al ranking, va verso una teorica semifinale con Maria Sharapova e, dopo il bye, debutterà contro la vincente di Pavlyuchenkova-Stosur. Per arrivare eventualmente a sfidarla nell’ottavo di finale, Sara Errani dovrà Daniela Hantuchova e presumibilmente Barbora Strycova. 

Nel primo quarto di finale, il rispetto delle teste di serie vorrebbe una sfida con Ana Ivanovic, ma nella sua sezione potrà affrontare Belinda Bencic e la vincente di due tra i primi turni più interessanti del tabellone, Lisicki-Stephens e Pliskova-Bacsinzsky. Teoricamente più agevole il percorso iniziale di Maria Sharapova, che dovrebbe affrontare al debutto l’australiana Gajdsova e poi una tra Madison Keys e Caroline Garcia in ottavi. Prima di arrivare in un quarto contro Caroline Wozniackim che però ha nella sua sezione insidie non da poco, su tutte Victoria Azarenka, finalista a Roma due anni fa, e Angelique Kerber.

Il terzo quarto di finale è il meno prevedibile, perché è presidiato, come teste di serie più alte, da Bouchard e Kvitova. La canadese, che certo non è in un gran periodo, potrebbe affrontare negli ottavi Carla Suarez Navarro. La spagnola però prima potrebbe incrociare la strada di Roberta Vinci che esordisce contro l’inglese Watson. Nella zona di Kvitova si concentrano tutte le tre wild card azzurre. La finalista di Madrid affronterà la vincente del derby tra Knapp e Schiavone e poi in ottavi, in teoria, una tra Jelena Jankovic e Camila Giorgi, che al secondo turno potrebbe trovarsi impegnata in un altro derby, con Nastassja Burnett, che ha vinto le prequalificazioni e debutterà contro la slovacca Rybarikova.

Non è certamente contenta Ekaterina Makarova che può trovare di nuovo, dopo la netta sconfitta di una settimana fa, Svetlana Kuznetsova, finalista a Madrid che affronterà Monica Puig. Possibile l’ottavo con Lucie Safarova a cui basterà, per arrivarci, superare due qualificate. Nell’ultima sezione, Simona Halep troverà in ottavi, sempre in linea teorica, Flavia Pennetta (debutto non facile, però, per la brindisina con) Svitolina o la vincente della sfida molto interessante tra Venus Williams e Garbine Muguruza.

IL TABELLONE:

(1)S.Williams (USA) BYE
Pavlyuchenkova (RUS) – Stosur (AUS)
Strycova (CZE) – Q
Hantuchova (SVK) – (13)Errani (ITA)

(11)Pliskova (CZE) – Bacsinszky (SUI)
Stephens (USA) – Lisicki (GER)
Q – Bencic (SUI)
(7)Ivanovic (SRB) BYE

(3)Sharapova (RUS) BYE
Gajdosova (AUS) – Q
Q – Garcia (FRA)
Brengle (USA) – (15)Keys (USA)

(9)Kerber (GER) – Cornet (FRA)
Begu (ROU) – Q
Azarenka (BLR) – Dellacqua (AUS)
(5)Wozniacki (DEN) BYE

(6)Bouchard (CAN) BYE
Pironkova (BUL) – Diyas (KAZ)
Vinci (ITA) – Watson (GBR)
Barthel (GER) – (10)Suarez Navarro (ESP)

(16)Jankovic (SRB) – Giorgi (ITA)
(WC)Burnett (ITA) – Rybarikova (SVK)
(WC)Knapp (ITA) – (WC)Schiavone (ITA)
(4)Kvitova (CZE) BYE

(8)Makarova (RUS) BYE
Kuznetsova (RUS) – Puig (PRI)
Q – Q
Q – (12)Safarova (CZE)

(14)V.Williams (USA) – Muguruza (ESP)
Svitolina (UKR) – Pennetta (ITA)
Riske (USA) – Lepchenko (USA)
(2)Halep (ROU) BYE

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *