Internazionali Under 12: Nessuna Sorpresa

di - 14 Maggio 2011


(Edris Fetisleam – Foto Nizegorodcew)

di Alessio Pinto (Ufficio Stampa Internazionali d’Italia Under 12)

Semifinali secondo pronostico e senza storia al Circolo Canottieri Roma per la seconda edizione degli Internazionali BNL D’Italia under 12. Situazione opposta a quella dello scorso anno, dove l’italiano Gianmarco Moroni aveva vinto tra gli uomini e l’inglese Lila Simpson tra le donne. Quest’anno, infatti, il vincitore sarà sicuramente straniero, la vincitrice sicuramente italiana, nelle finali in programma sabato a partire dalle 10. Tra le donne l’ultimo atto sarà tra Rosanna Maffei ed Arianna Capogrosso grazie alle vittorie in due set rispettivamente su Ingrid Di Carlo e la portoghese Oliveira. Troppo solida la Maffei per la Di Carlo, che dopo aver perso 6-0 il primo set ha lottato nel secondo, ha annullato 4 match point per poi cedere 8-6 al tiebreak, ancora bravissima la Capogrosso, penalizzata da un tabellone che l’ha messa sempre di fronte ad avversarie di ottimo livello e a questo punto meritevole del titolo. L’avversaria odierna, la portoghese Oliveira, può definirsi infatti la rivelazione del torneo, grazie a un tennis molto potente e quasi sempre solido, come dimostra la vittoria finale nel doppio in coppia colla connazionale Magalhaes (sconfitte in due set le italiane Kuen e Maffei). In campo maschile si affronteranno in finale il romeno Edris Fetisleam e l’australiano Alexei Popyrin. Quest’ultimo a suon di ace e dritti vincenti ha sfondato il muro del comunque futuribile francese Dan Added, mentre l’altra semifinale è stata davvero senza storia: sono bastati 35 minuti a Fetisleam per battere la wild card italiana Bessire, senza concedere games. Si è così concretizzata l’ipotesi di una finale tra qualificati, ma non tragga in inganno quest’esito: Popyrin e Fetisleam sono senza dubbio i migliori giocatori del torneo, disputando le qualificazioni solo per essersi iscritti in ritardo. Per Popyrin, inoltre, buone possibilità di en plein: in coppia col belga Zizou Bergs ha vinto il torneo di doppio sconfiggendo in finale la coppia italiana Moja-Baglietto in due set.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *