ITF: A Parma vola Matteo Trevisan, sorprende Donaldson

di - 10 Giugno 2014

Matteo Trevisan

di Giacomo Bertolini

ABBUFFATA TREVISAN A PARMA, MA IL MIGLIORE E’ DONALDSON

Parma (10.000$ Italia): Terremoto Matteo Trevisan in quel di Parma con la bellissima doppietta singolo-doppio del tennista fiorentino, dominatore assoluto del 10k emiliano. Torneo perfetto per il 24enne azzurro, bravissimo a far suo il quarto titolo della carriera dopo aver regolato facilmente in finale il brasiliano Thales Turini, primo favorito del seeeding, con lo score di 63 63. Sulla terra di Parma da segnalare anche la semi di Brizzi e Vanni e i quarti di Contini.

Litija (10.000$ Slovenia): Dall’italia alla Slovenia per il 10.000 dollari su terra di Litija, finito nelle mani del tennista serbo Miki Jankovic, belgradese classe 1994. Buon torneo per il numero 8 del tabellone che, dopo un avvio difficile, riesce ad arrivare piuttosto tranquillamente in finale, dove sfrutta poi il ritiro del belga Cagnina sul punteggio di 63 2-1 in suo favore. Per il numero 475 Atp (best) trattasi del secondo titolo dell’anno e della carriera. Molto bene in casa italia Erik Crepaldi out in semi e Pietro Licciardi vincitore in doppio.

Sharm El Sheikh (10.000$ Egitto): Successo di marca spagnola invece in quel di Sharm con il successo numero 9 in carriera del numero 319 Marc Giner, classe 1991. Torneo ben gestito da secondo favorito per l’iberico, bravissimo nell’atto conclusivo a sgambettare l'”imbattibile” egiziano Safwat(1), beffato 64 26 62. Altra semifinale azzurra con Riccardo Sinicropi, quarti per Campo.

Sun City (10.000$ SudAfrica): E dalla terra rossa di Sharm al duro di Sun City dove si dimostra profeta in patria il sudafricano Nikala Scholtz, vincitore anche in doppio. Trionfo inatteso ma meritatissimo per il 23enne di Caledon che, da numero 948 del ranking, fa suo il secondo colpo in assoluto, superando in finale nel derby per 64 63 il connazionale Tucker Worster(2). Promosso l’azzurro Stefano Napolitano(5), per lui eliminazione ai quarti di finale.

Altri tornei della settimana: Bodrum “battezza” Donaldson, Milojevic va ko

Bodrum (10.000$ Turchia): Si sblocca in occasione del 10k su terra di Bodrum il giovane talento americano Jared Donaldson, promessa di Cumberland numero 546 Atp, al primo colpaccio Future in carriera. Torneo brillante e convincente per la testa di serie numero 3 in gara, spietato nella sua marcia verso il titolo che non l’ha visto concedere neppure un set in cinque incontri. Per il 17enne statunitense finale perfetto contro l’ostico jolly serbo Nikola Milojevic(1), piegato 63 64. Capitolo azzurri: Matteo Marfia alza bandiera bianca ai quarti di finale.

Da segnalare nel torneo sudcoreano di Daegu (15k hard) l’ennesima finale dello scatenato talento locale Hyeon Chung (classe 1996). Per lui però amaro epilogo contro il connazionale Cheong-Eui Kim, vincitore per 75 76.

TENNISTA DELLA SETTIMANA: JARED DONALDSON (USA)
MIGLIOR AZZURRO: MATTEO TREVISAN

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *