Itf Cagnes Sur Mer (100.000$+H): Si qualificano Besser e Gabba

di - 28 Aprile 2008

Giulia Gabba Astrid Besser

Belle vittorie e ottime prestazioni di Astrid Besser e Giulia Gabba in quel di Cagnes su Mer, prestigioso torneo francese che si disputa su terra battuta.

Giulia Gabba ha superato, nell’ultimo turno di qualificazione, l’ucraina Oksana Teplyakova con il punteggio di 75 61. Giulia al termine del match ha dichiarato: “Nel primo set ero sotto 5-4, poi ho messo la quarta e la partita è finita; sono riuscita a giocare moltissime smorzate vincenti, almeno una quindicina; anche con il diritto ho giocato bene.

La brezza marina di Cagnes sur Mer fa bene anche ad Astrid Besser. Dopo il sorprendente turno di qualificazione raggiunto lo scorso anno, quest’anno la pratese è riuscita a migliorarsi, trovando l’accesso al tabellone principale di questo 100.000$+H. Dopo aver superato con qualche patema d’animo la wild card Amandine Hesse ed aver invece disposto più agevolmente di Valentina Sassi, la Besser è oggi venuta a capo di Yevheniia Savranska, numero 250 del ranking mondiale, al termine di una vera e propria maratona, che ha sfiorato le tre ore di gioco. Decisivo il terzo set, a cui erano giunte dopo che i primi parziali, entrambi conclusisi per 7-5, erano andati nell’ordine all’italiana ed all’ucraina. “Una volta sotto 4-1, nel terzo set, non ho mollato perchè ho capito che c’erano ancora i margini per rientrare e, recuperando punto su punto, sono stata brava a raggiungere la mia avversaria e superarla al tie break finale. Match che sicuramente mi ha lasciato molta stanchezza, ma anche la felicità per aver centrato un traguardo importante“. Se sarà traguardo volante o no, lo sapremo solo con l’inizio del torneo principale, in programma da domani, pioggia permettendo, anche se le avversarie di primo turno sono tutti test probanti, che siamo certi la tennista toscana è ansiosa di provare.

I sorteggi di primo turno:
Besser – Cohen Aloro
Gabba – Foretz

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *