ITF: Ottime finali per Trevisan e Fago

di - 3 Aprile 2013


(Matteo Fago – Foto Nizegorodcew)

di Giacomo Bertolini

FINALE E APPLAUSI PER FAGO E TREVISAN, THIEM IL MIGLIORE

Antalya Belconti (10.000$ Turchia): Parte con il consueto appuntamento di Antalya l’analisi dei tornei di punta dell’ultima settimana di marzo nel circuito Future ed ecco subito fioccare importanti sorprese per i colori azzurri, grazie all’ottima finale del nostro qualificato Matteo Fago. Classe 1987 e attualmente numero 848 al mondo, Fago ha impressionato e convinto sul duro del torneo turco arrivando ad un solo passo da quello che sarebbe stato il suo primo titolo in assoluto. Va infatti al tennista di casa, e grande favorito della vigilia, Marsel Ilhan(1) il trofeo della manifestazione cadetta, dominata dal 25enne originario di Samarkand sin dalle battute iniziale con grande autorità. Per il turco, numero 198 Atp e giunto al nono successo in carriera, facile successo in finale per 62 62. Tra gli altri azzurri al via da segnalare il ritiro di Giustino al primo turno.

Trento (15.000$ Italia): E dalla bellissima finale di Fago in Turchia ad un’altra piacevole sorpresa tutta italiana, arrivata nel primo torneo azzurro della stagione, il 15k su carpet di Trento. Si arrende solo in finale infatti, al termine di un torneo decisamente positivo, la promessa azzurra classe 1989 Matteo Trevisan, ripartito in questo 2013 dopo un lungo periodo piuttosto difficile.
Cavalcata impeccabile per il fiorentino che, senza cedere neppure un set, si è guadagnato in scioltezza il pass per la finale dove, però, non ha potuto frenare la progressione del favorito bosniaco Mirza Basic(2), vincitore al terzo per 76 16 62. Quarto titolo complessivo per il 21enne di Sarajevo numero 274 Atp, sicuro rientro nei Top 800 invece per il nostro Trevisan. I dati dei moltissimi azzurri al via a Trento: sfiora la finale Arnaboldi(3), quarti per Marcora(5) e Frigerio. Secondo turno raggiunto da Sinicropi, Ghedin, Burzi e Basso, bocciati all’esordio Caruso, Gotti, Borgo, Bortolotti, Leonardi, Bega(6), Oradini, Galovic(4), Napolitano, Petrone, Speronello. Doppio a Frigerio/Trevisan su Borgo/Bortolotti.

Vrsar (10.000$ Croazia): Nessun problema fisico e titolo assicurato per il giovane tennista austriaco Dominic Thiem che, costretto al ritiro nella finale di sette giorni fa a Rovinj, trova subito pronto riscatto nel torneo su terra di Vrsar, Croazia.
Successo senza troppi intoppi per il talentuoso 19enne di Wr. Neustadt, bravo a far suo, da sesta testa di serie, il primo titolo dell’anno, quarto in totale. In finale colpo di fortuna per il numero 304 al mondo: battuto lo spagnolo Pere Riba 26 63 3-1 ritiro.
Tra gli azzurri subito fuori il qualificato Giacalone.

Bundaberg (15.000$ Australia): E dalla doppia finale croata del promettente Thiem al dominio assoluto dei tennisti australiani nel torneo casalingo di Bundaberg, 15k su terra portato a casa dal tennista aussie James Duckworth. 21 anni da Sydney e primo nella lista delle teste di serie, Duckworth non ha quasi mai faticato per approdare in finale, arrivando poi a cogliere il suo quinto sigillo della carriera contro l’altro asso australiano Jason Kubler(3), ko nel derby 76 62. Per il numero 217 del ranking trattasi del primo colpo stagionale, azzurri assenti in Australia.

Altri tornei della settimana: finale ancora stregata per Baena, derby a Giner

Villajoyosa (10.000$ Spagna): Non si infrange neppure questa settimana il tabù finale nel 2013 per l’interessante jolly spagnolo Roberto Carballes-Baena, ancora a secco in questa stagione nonostante quattro finali raggiunte. Va infatti al connazionale Marc Giner la coppa del Future di Villajoyosa, 10k su carpet affollatissimo di giovani scommesse iberiche, ma orfano del tennista del momento Pablo Carreno Busta. Successo meritato per il 21enne Giner che, da numero 5 del seeding, si distrae solo negli ottavi di finale contro Nunes, salvo poi procedere spedito fino all’atto conclusivo, vinto nel derby con Baena(3) per 76 64. Per il tennista di casa numero 288 Atp (best ranking), quarto colpo in totale, primo dell’anno. Azzurri non presenti.

TENNISTA DELLA SETTIMANA: DOMINIC THIEM (AUT)

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *