ITF: Kozlov meglio di Quinzi, suo il torneo a Los Angeles

di - 12 Gennaio 2016

S

di Giacomo Bertolini

“Tappa zero” nel circuito Itf con i primi tornei targati 2016 e i primi sprint vincenti delle giovani promesse. Si apre nel migliore dei modi la nuova stagione infatti per la freccia statunitense Stefan Kozlov, 17enne originario di Skopje in Macedonia ma già in grado di issarsi tra i top 350 Atp con due titoli Future all’attivo. Per l’americano, partito come testa di serie numero 6 sui campi in cemento del 25k di Los Angeles, cammino convincente fatto di vittorie tirate e contro pronostico, fino al successo conquistato in finale contro il canadese Bester per 76 67 63. Da segnalare anche il buon avvio del nostro Gianluigi Quinzi, costretto a piegarsi ai quarti proprio contro Kozlov (63 36 61); al ceco Michal Konecny va invece il trofeo del 10.000$ sul duro di Antalya, con il croato Mate Delic ko 64 76.

Ancora parzialmente in stand by anche il calendario Itf femminile con solamente due appuntamenti fissati per la prima settimana di gennaio. A partire con il piede giusto ci ha subito pensato la svizzera Viktorija Golubic, che sul duro del 25k di Hong Kong schianta 63 63 nella finale di singolare la giapponese Risa Ozaki, prima di firmare la doppietta in doppio in coppia con l’esperta tennista del Liechtenstein Stephanie Vogt. Molto bene anche la 23enne britannica Tara Moore, a segno sulla terra turca di Antalya dopo aver rimontato un set di svantaggio alla tedesca Schaefer.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *