La carica del Sol Levante

di - 8 Novembre 2011

di Sergio Pastena

ATP

WTA

TOP 10

JUAN MARTIN DEL POTRO (ARG)

N° 12

+2

SABINE LISICKI (GER)

N° 15

+3

Perde le ultime speranze di Master, ma completa il suo 2011 da resuscitato a ridosso dei primi dieci. Cosa farà nel 2012? A Bali supera la Hantuchova ma, in semifinale, è costretta al ritiro contro la Medina Garrigues. Sale comunque di tre posizioni.

TOP 50

JUAN CARLOS FERRERO (SPA)

N° 50

+8

AYUMI MORITA (JPN)

N°47

+7

Mollare? Non ci pensa nemmeno: coi quarti di Valencia torna tra i 50 e fino a metà aprile non avrà punti da difendere.
Conclude la stagione tra le prime 50 portando a casa l’importante 100.000 $ di Taipei: 26 posizioni guadagnate nel 2011 per lei.

TOP 100

SAM QUERREY (USA)

N°97

+19

KIMIKO DATE-KRUMM (JPN)

N°100

+16

Anche per lui quarti a Valencia: gli servono a chiudere tra i primi 100 una stagione da dimenticare. Con la finale di Taipei, persa dalla Morita, siamo a 44 posizioni in due settimane. Chiude l’anno tra le prime 100: tanto di cappello

IN SALITA

KEI NISHIKORI (JPN)

N°24

+8

ANA IVANOVIC (SRB)

N°22

+4

Ci sarebbe anche Granollers, ma il colpo della settimana lo ha fatto il lanciatissimo nipponico battendo Djokovic. La vittoria di Bali è fieno in cascina per la serba, che nel 2012 proverà a riconquistare la Top Ten.

IN DISCESA

DAVID NALBANDIAN (ARG)

N°62

-5

URSZULA RADWANSKA (POL)

N°109

-16

Settimana senza grandi crolli, ma l’argentino continua a scendere con costanza… Mentre la sorella va al Master, lei conclude l’anno uscendo dalle prime 100. Ad ogni modo ad inizio 2011 era messa anche peggio.

ITALIANI

MARCO CECCHINATO (ITA)

N°616

+21

MARTINA CAREGARO (ITA)

N°474

+38

Doveroso citarlo, perché nel 2011, con costanza, ha guadagnato ben 773 posizioni. Il 2012 sarà l’anno del salto di qualità? Non è stato un anno da ricordare per lei, ma la finale di Cagliari e la vittoria al 10.000$ di Dubrovnik sono un buon lancio verso il 2012.

E TU CHI SEI?

YOSHIHITO NISHIOKA (JPN)

N°902

N.E.

ANAMIKA BHARGAVA (USA)

N°975

N.E.

L’altro Nishi: a 16 anni appena compiuti esordisce nel circuito facendo finale al Future di Birmingham in Alabama.
Una finale e un quarto a Montego Bay: coi primi tornei del 2011 l’atleta della Pepperdine University entra subito nelle 1000.
© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *