Martina Caregaro: “Avrei potuto imporre di più il mio gioco”

di - 14 Giugno 2008

Martina Caregaro è stata eliminata in semifinale al prestigioso torneo dell’Avvenire. La giovane valdostana, allieva di Francesco Elia, è uscita sconfitta dal match che la vedeva opoosta alla testa di serie n.3, la cilena Seguel, col punteggio di 63 63. Queste le dichiarazioni di Martina: “Avrei potuto imporre di più il mio gioco in semifinale, peccato. Nei turni precedenti avevo espresso un buon tennis, ma non eccezionale. Il prossimo torneo dovrebbe essere Padova, se riesco ad entrare.

© riproduzione riservata

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *