Murray: arriva il sorpasso

di - 19 Ottobre 2011

di Sergio Pastena

ATP

WTA

TOP 10

ANDY MURRAY (GBR)

N° 3

+1

MARION BARTOLI (FRA)

N° 9

+2

Vince a Shanghai e concretizza il sorpasso su Roger Federer, nell’aria ormai da qualche tempo. Riuscirà a insidiare Nadal e Djokovic nel 2012? Doveva vincere, missione compiuta. Con il titolo conquistato ad Osaka la francese risale di due posizioni e conquista il numero 9, a ridosso del Master di fine anno.

TOP 50

IVO KARLOVIC (CRO)

N° 55

+5

JIE ZHENG (CHN)

N°48

+10

Sarà stata la primavera… ma da aprile il buon Ivo ha ripreso 120 posizioni in classifica e, con la vittoria di Tiburon, è arrivato a ridosso dei primi 50.
In Giappone fa fuori la Cetkovska e arriva in semifinale a sorpresa. Il giusto premio sono dieci posizioni guadagnate.

TOP 100

MATTHEW EBDEN (AUS)

N°80

+44

EVEGENIJA RODINA

N°94

+10

La sorpresa per eccellenza: il suo tabellone a Shanghai è stato buono, ma lo è anche il suo tennis. Notevole la vittoria contro Simon. Quarti di finale a Linz, partendo dalle qualificazioni ed eliminando, tra le altre, una certa Julia Goerges: rientra nelle prime 100.

IN SALITA

KEI NISHIKORI (JPN)

N°30

+17

SORANA CIRSTEA (ROM)

N°67

+11

Semifinale assolutamente inattesa e best ranking per il giapponese “made in Bollettieri”. Ora è al numero trenta. Stessa storia della Rodina, ma per lei ben due vittime di spicco: prima una Paszek in gran forma e poi la Pavlyuchenkova. Sale di undici posizioni.

IN DISCESA

JUAN MONACO (ARG)

N°43

-16

SIMONA HALEP (ROM)

N°56

-10

In Cina perde subito da Wawrinka: considerando che l’anno scorso si era issato fino alle semifinali il crollo in classifica era scontato. Ferma dagli Us Open, la rumena continua a scendere in classifica: stavolta le sono usciti i punti dell’ITF di Torhout.

ITALIANI

MARCO CRUGNOLA (ITA)

N°271

+16

ROMINA OPRANDI (ITA)

N°85

+10

In una settimana non brillantissima per l’Italtennis le sedici posizioni guadagnate dal tennista varesino grazie ai punti di Napoli sono una buona notizia. Dopo essere rientrata nelle cento, Romina fa un altro salto vincendo l’ITF di Troy e rientrando nelle prime novanta al mondo.

E TU CHI SEI?

TIM PUETZ (GER)

N°714

+439

LOU BROLEAU (FRA)

N°791

+322

Ventitrè anni, nessun risultato di rilievo alle spalle, poi all’improvviso stravince il Future di Leimen partendo dalle qualificazioni.
Sedici anni appena, ma al 50.000$ di Jous-Les-Tours passa le qualificazioni e un turno: tanto di cappello.
© riproduzione riservata

6 commenti

  1. Pingback: Vivere a Biella » Blog Archive » Murray: arriva il sorpasso « SPAZIO TENNIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *