Rafael Nadal rinuncia a Londra 2012

di - 19 Luglio 2012

Rafael Nadal non prenderà parte all’Olimpiade di Londra 2012 e non potrò quindi nemmeno essere il portabandiera iberico durante la cerimonia di apertura dei Giochi

“Non sono in condizione di competere a Londra e pertanto non faro’ parte della delegazione spagnola”, lo ha annunciato Rafa Nadal in un comunicato, senza specificare di quali problemi fisici soffre il campione spagnolo. “Devo pensare ai miei compagni, non posso essere egoista e devo pensare al bene dello sport spagnolo, specialmente del tennis spagnolo, e lasciare che giochi un mio compagno con una migliore preparazione e in condizioni di giocare per vincere”, ha aggiunto il numero tre del ranking mondiale, che ha definito il giorno di oggi come “uno dei piu’ tristi” della sua carriera. “Ho provato fino all’ultimo momento della mia preparazione, dei miei allenamenti, ma non ho potuto farcela”, ha aggiunto dispiaciuto. “Oggi e’ uno dei giorni piu’ tristi della mia carriera, poiche’ sfuma uno dei piu’ grandi sogni di un atleta, il momento speciale di essere il portabandiera della Spagna nella cerimonia di inaugurazione dei Giochi di Londra. Quindi potete immaginare quanto e’ stato difficile prendere questa decisione”, ha concluso Nadal.

© riproduzione riservata

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *