Sara Errani vola in semifinale!

di - 5 Giugno 2012


(Sara Errani – Foto Ray Giubilo)

di Alessandro Nizegorodcew

Sara Errani continua la sua incredibile marcia al Roland Garros 2012. L’azzurra, classe 1987, ha superato Angelique Kerber 63 76(2) qualificandosi per una storica semifinale, la prima in carriera in un torneo dello Slam.

Sara ha palesato una superiorità atletica e mentale davvero netta ed invidiabile. La Kerber ha giocato un buon secondo set, riuscendo ad arrampicarsi a due set point sul 6-5, ben annullati però da “Sarita”.

Gli occhi di Sara, increduli ed emozionati, sono la cartolina migliore per un’Italia che torna per il terzo anno consecutivo in semifinale a Parigi. Errani che, tra l’altro, è in “semi” anche in doppio insieme all’inseparabile Roberta Vinci.

E pensare che nella prima conferenza stampa “parigina” Sara aveva raccontato che: “Ho sofferto con Casey Dell’Acqua (vittoria 46 62 62; ndr) anche perché io a Parigi non ho mai giocato bene e ho vinto la prima partita al Roland Garros solo lo scorso anno”. La Errani aveva però aggiunto: “Speriamo di migliorare di giorno in giorno”. Ed è proprio questo che, per ora, sta accadendo. Anche al secondo turno con la Oudin e, paradossalmente, anche la Ivanovic, Sara non ha pienamente convinto. Con la Kuznetsova ha ingranato una marcia diversa, così come oggi. Gli ultimi punti del secondo set, in trance agonistica, sono stati giocati in maniera eccezionale: diritto pesantissimo e profondo, sempre in accelerazione, rovescio colpito sempre avanti al corpo e discreto anche il servizio.

Dopodomani Sara se la vedrà con Samantha Stosur, avversario probabilmente peggiore per caratteristiche di gioco, anche se una Errani in questa condizione psico-fisica sarà un osso duro per chiunque. E poi, sognare non costa nulla…

Intanto, comunque vada, dovrebbe entrare tra le top-15. Alzi la mano chi lo avrebbe mai detto?!

© riproduzione riservata

79 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *