Serie A1: Risultati e Analisi della II Giornata

di - 19 Ottobre 2015

Jacopo Berrettini

di Federico Scarà

Si è conclusa ieri la seconda giornata di Serie A1 maschile e femminile. Il match più atteso di questa giornata era sicuramente il derby di Genova, terminato in parità; diverse le vittorie in trasferta sia in campo maschile che in quello femminile. Da segnalare la sconfitta di Luca Vanni (Sinalunga), battuto da Giacomo Oradini (Rovereto) e l’ottima vittoria di Jacopo Berrettini (Aniene) su Giorgio Portaluri (Maglie). Tra le donne proseguono la propria marcia il Tennis Club Cagliari ed il Tennis Club Prato, entrambe vittoriose ed entrambe a punteggio pieno nei rispettivi gironi.

Questi i risultati della seconda giornata al maschile:

GIRONE 1

Sporting Club Selva Alta (Vigevano) – Tennis Club Italia (Forte dei Marmi) 0-6
Filippo Volandri (F) b. Roberto Marcora (S) 75 63
Matteo Viola (F) b. Filippo Baldi (S) 62 64
Walter Trusendi (F) b. Massimiliano Dotti (S) 62 61
Matteo Marrai (F) b. Giovanni Rossanigo (S) 60 63
Matteo Viola/Walter Trusendi (F) b. Giovanni Rossanigo/Massimiliano Dotti (S) 62 60
Matteo Marrai/Daniele Giorgini (F) b. Robero Marcora/Filippo Baldi (S) 64 64

Vittoria schiacciante del Tennis Club Italia di Forte dei Marmi ai danni dello Sporting Club Selva Alta. Gli ospiti non hanno concesso nemmeno un set e i match sono stati tutti abbastanza agevoli. L’incontro più equilibrato ed avvincente è stato senza dubbio quello tra i numeri uno Filippo Volandri e Roberto Marcora con la vittoria del primo per 75 63; Matteo Viola riscatta la sconfitta della prima giornata superando il giovane Filippo Baldi in due set.

Società Canottieri Casale – Tennis Club Parioli (Roma) 2-4
Farrukh Dustov (P) b. Jaroslav Pospisil (C) 64 75
Nicola Ghedin (C) b. Salvatore Caruso (P) 62 64
Matteo Fago (P) b. Marco Bella (C) 1-1 rit.
Bessire Francesco (P) b. Alessio Demichelis (C) 62 61
Jaroslav Pospisil/Nicola Ghedn (C) b. Farrukh Dustov/Matteo Fago (P) 60 60
Federico Bonacia/Francesco Bessire (P) b. Lorenzo Reale/Alessio Demichelis (C) 60 62

Altra importante vittoria del Tennis Club Parioli che supera la Società Canottieri Casale, ancora priva di Robin Haase, per 4-2. La vittoria più significativa è stata sicuramente quella di Farrukh Dustov numero 129 al mondo su Jaroslav Pospisil in due combattuti set; Matteo Fago, neo campione regionale del Lazio, ha sfruttato il ritiro di Marco Bella dopo soli due giochi. Da segnalare per il Casale la bella vittoria di Nicola Ghedin su Salvatore Caruso. Il Parioli sale così a punteggio pieno insieme al Tennis Club Italia in attesa dello scontro diretto della prossima giornata.

CLASSIFICA
6 (2) Tennis Club Italia (Forte dei Marmi)
6 (2) Tennis Club Parioli (Roma)
0 (2) Società Canottieri Casale
0 (2) Sporting Club Selva Alta (Vigevano)

Matteo DonatiGIRONE 2

Società Tennis Bassano – A A.S.D. e Ricreativa Tennis Club Crema 1-5
Adrian Ungur (C) b. Marco Bortolotti (B) 26 62 61
Matteo Donati (C) b. Francesco Salviato (B) 63 60
Tommaso Gabrieli (B) b. Filippo Mora (C) 62 63
Nicola Remedi (C) b. Matteo Baldi (B) 62 64
Adrian Ungur/Matteo Donati (C) b. Marco Bortolotti/Tommaso Gabrieli (B) 64 62
Nicola Remedi/Alessandro Coppini (C) b. Francesco Salviato/Matteo Baldi (B) 76(9) 16 10-5

Un Tennis Club Crema a pieno regime supera per 5-1 la Società Tennis Bassano che ha dovuto ancora rinunciare ad Igor Sijsling, finalista nel challenger di Rennes. Marco Bortolotti impegna il più quotato Ungur in tre set, arrivano invece vittorie più semplici per Matteo Donati e Nicola Remedi. A favore del circolo lombardo anche entrambi i doppi mentre l’unico punto del circolo Veneto è stato conquistato da Tommaso Gabrieli vittorioso in due set sul classe ’98 Mora.

Circolo Canottieri Aniene (Roma) – Circolo Tennis Maglie 5-1
Grzegorz Panfil (A) b. Erik Crepaldi (M) 62 61
Matteo Berrettini (A) b. Gaston Arturo Grimolizzi (M) 63 62
Vincenzo Santopadre (A) b. Francesco Garzelli (M) 62 26 64
Jacopo Berrettini (A) b. Giorgio Portaluri (M) 57 63 75
Giorgio Portaluri/Gaston Arturo Grimolizzi (M) b. Vincenzo Santopadre/Ludovico Scerrati (A) 76(3) 36 10-3
Grzegorz Panfil/Matteo Berrettini (A) b. Erik Crepaldi/Francesco Garzelli (M) 76(3) 76(2)

Vittoria convincente dei campioni in carica dell’ Aniene per 5-1 sul Circolo Tennis Maglie. Matteo Berrettini e Gregorz Panfil non hanno avuto problemi a superare rispettivamente l’argentino Gaston Grimolizzi ed Erik Crepaldi. Vittorie più sofferte invece per Vincenzo Santopadre che supera 6-4 al terzo il 2.3 Francesco Garzelli e per il più piccolo dei fratelli Berrettini, Jacopo, che ha battuto inaspettatamente Giorgio Portaluri dopo una lotta conclusasi 7-5 al terzo set. Punto della bandiera per i pugliesi conquistato dalla coppia Grimolizzi/Portaluri che vince al long tiebreak contro Santopadre/Scerrati.

CLASSIFICA
4 (2) A.S.D. e Ricreativa Tennis Club Crema
4 (2) Circolo Canottieri Aniene (Roma)
1 (2) Circolo Tennis Maglie
1 (2) Società Tennis Bassano

GIRONE 3

Circolo Tennis A.T.A. Battisti Trentino – Tennis Club Prato 2-4
Jan Mertl (P) b. Riccardo Bellotti (T) 64 61
Laurynas Grigelis (T) b. Matteo Trevisan (P) 75 76(6)
Marco Crugnola (P) b. Gianluca Pecoraro (T) 67(5) 61 62
Jacopo Stefanini (P) b. Pietro Pecoraro (T) 63 61
Laurynas Grigelis/Marlon Sterni (T) b. Matteo Trevisan/Jan Mertl (P) 64 36 11-9
Claudio Grassi/Jacopo Stefanini (P) b. Gianluca Pecoraro/Pietro Pecoraro (T) 64 64

Importante vittoria del Tennis Club Prato che supera l’A.T.A. Battisti di Trento portandosi così in testa al girone insieme al Tennis Club Schio. Riccardo Bellotti, dopo esser tornato dalle qualificazioni dell’ Atp 500 di Vienna, nulla ha potuto contro Jan Mertl, numero 189 delle classifiche mondiali. Bella vittoria del lituano Grigelis su Matteo Trevisan per 75 76; le vittorie di Stefanini e Crugnola portano i toscani sul 3-1, infine una vittoria per parte nei rispettivi doppi chiude il risultato sul 4-2.

Tc Schio Arket – Due Ponti S.S.D. (Roma) 4-2
Marco Cecchinato (S) b. Potito Starace (R) 64 64
Giulio Di Meo (S) b. Leonardo Azzaro (R) 64 64
Lorenzo Abbrucciati (R) b. Mirko Medda (S) 61 26 64
Matjaz Jurman (S) b. Federico Teodori (R) 63 60
Giulio Di Meo/Matjaz Jurman (S) b. Lorenzo Abbrucciati/Federico Teodori (R) 60 63
Leonardo Azzaro/Potito Starace (R) b. Marco Cecchinato/Mirko Medda (S) 62 63

Il Tennis Club Schio fa affidamento su Giulio Di Meo, vincitore sia in singolo che in doppio, e Marco Cecchinato per superare la neopromossa romana del Due Ponti. Nel match di giornata Cecchinato ha superato con un doppio 6-4 Potito Starace, vittoria anche per Matjaz Jurman che supera agevolmente Federico Teodori. Potito Starace si riscatta in doppio dove, insieme a Leonardo Azzaro, conquista il secondo punto per il circolo romano.

CLASSIFICA
4 (2) Tennis Club Schio Arket
4 (2) Tennis Club Prato
1 (2) Circolo Tennis A.T.A. Battisti (Trento)
1 (2) Due Ponti S.S.D. (Roma)

GIRONE 4

Tennis Club Sinalunga – Circolo Tennis Rovereto 4-2
Giacomo Oradini (R) b. Luca Vanni (S) 57 76(6) 64
Thomas Holzer (R) b. Pietro Licciardi (S) 63 62
Dawid Olejniczak (S) b. Andrea Stoppini (R) 63 57 63
Nahuel Fracassi (S) b. Nicola Vidal (R) 62 63
Luca Vanni/Dawid Olejniczak (S) b. Andrea Stoppini/Luca Stoppini (R) 76(3) 64
Tomas Tenconi/Giovanni Galuppo (S) b. Giacomo Oradini/Thomas Holzer (R) 16 63 14-12

Giacomo OradiniMolto più complicata del previsto la vittoria del Tennis Club Sinalunga sul Circolo Tennis Rovereto. I padroni di casa hanno patito le inaspettate sconfitte di Luca Vanni e Pietro Licciardi, il primo battuto dopo una lunga battaglia da Giacomo Oradini, il secondo superato più facilmente da Thomas Holzer. Le vittorie per i toscani sono arrivate da David Olejniczak e Nahuel Fracassi. Decisamente lottati entrambi i doppi vinti dai toscani, in particolar modo quello decisivo vinto 14-12 al long tiebreak da Tomas Tenconi e Giovanni Galuppo ha regalato la vittoria al Club Sinalunga.

Tennis Club Genova 1893 – Park Tennis Club Genova 3-3
Alessandro Giannessi (PG) b. Edoardo Eremin (TG) 61 64
Gianluca Mager (PG) b. Andrea Basso (TG) 64 63
Francesco Picco (TG) b. Pietro Ansaldo (PG) 64 62
Luca Prevosto (PG) b. Alessandro Motti (TG) 64 63
Francesco Picco/Andrea Basso (TG) b. Tommaso Sanna/Gianluca Mager (PG) 62 63
Alessandro Motti/Edoardo Eremin (TG) b. Alessandro Giannessi/Alessandro Ceppellini (PG) 46 62 11-9

L’unico pareggio di giornata è arrivato nel derby di Genova, probabilmente il match più atteso dell’intera giornata. A regnare è stato proprio l’equilibrio: Alessandro Giannessi, Gianluca Mager e Luca Prevosto avevano permesso al Park Tennis Club di portarsi sul 3-1. I doppi sono stati entrambi favorevoli al Tennis Club, il primo più agevole vinto dalla coppia Picco/Basso, il secondo molto più sofferto ottenuto solamente 11-9 al long tiebreak da Alessandro Motti ed Edoardo Eremin.

CLASSIFICA
4 (2) Park Tennis Club Genova
3 (2) Tennis Club Sinalunga
2 (2) Tennis Club Genova 1893
1 (2) Circolo Tennis Rovereto

Questi i risultati della seconda giornata al femminile:

GIRONE 1

Circolo del Tennis Castellazzo – USD Tennis Beinasco 0-4
Giulia Pairone (B) b. Carlotta Nonnis Marzano (C) 64 76
Giulia Gatto Monticone (B) b. Isabella Tchetkes Zade (C) 63 61
Beatriz Garcia Vidagany (B) b. Elsa Rebecca Terranova (C) 60 63
Giulia Gatto Monticone/Giulia Pairone (B) b. Carlotta Nonnis Marzano/Isabella Tcherkes Zade (C) 62 61

Netta la vittoria del Tennis Beinasco che si impone per 4-0 sui campi del Circolo Tennis Castellazzo. Giulia Pairone e Giulia Gatto Monticone non concedono nemmeno un set alle loro giovanissime avversarie, appena quindicenni, né in singolo né in doppio. Il quarto punto lo porta a casa, anch’essa senza concedere un set, Beatriz Garcia Vidagany contro la classe ’99 Terranova.

gioia barbieriTennis Club Parioli Roma – Tennis Club Cagliari 1-3
Gioia Barbieri (C) b. Nastassja Burnett (R) 63 76(3)
Anna Floris (C) b. Marina Shamayko (R) 75 75
Martina Di Giuseppe (R) b. Cristiana Ferrando (C) 62 64
Gioia Barbieri/Anna Floris (C) b. Nastassja Burnett/Martina Di Giuseppe (R) 76(5) 64

Nel match più atteso di giornata a livello femminile a spuntarla è il Tennis Club Cagliari che vince in trasferta contro il Tennis Club Parioli. Match molto equilibrati e di alto livello nel circolo romano, Gioia Barbieri e Anna Floris portano Cagliari in vantaggio per 2-0, accorcia le distanze Martina Di Giuseppe che supera in due set Cristiana Ferrando.
Fissa il punteggio sul 3-1 il doppio vinto per 76 64 dalla coppia Floris/Barbieri su Burnett/ Di Giuseppe.

CLASSIFICA
6 (2) A. S. Dil. Tennis Club Cagliari
3 (2) USD Tennis Beinasco
3 (2) Tennis Club Parioli ASD (Roma)
0 (2) Circolo del Tennis Castellazzo

GIRONE 2

Tennis Club Prato – Circolo Tennis Albinea 4-0
Maria Elena Camerin (P) b. Giulia Gabba (A) 63 62
Lucrezia Stefanini (P) b. Alessia Dario (A) 63 46 76
Corinna Dentoni (P) b. Giulia Remondina (A) 63 76
Corinna Dentoni/Maria Elena Camerin (P) b. Giulia Gabba/Alessia Dario (A) 63 62

Vittoria agevole per il Tennis Club Prato sul Circolo Tennis Albinea ancora privo di Sara Errani. Nell’incontro più equilibrato di giornata la giovane pratese Lucrezia Stefanini ha superato la classe ’98 Alessia Dario al tiebreak del terzo set.
Corinna Dentoni e Maria Elena Camerin hanno conquistato gli altri punti vincendo i rispettivi singolari ed il doppio.

Club Tennis Ceriano – Tennis Club Genova 1893 3-1
Alberta Brianti (G) b. Giulia Sussarello (C) 62 76(11)
Alice Moroni (C) b. Alice Balducci (G) 06 60 64
Clelia Melena (C) b. Angelica Moratelli (G) 64 63
Alice Moroni/Clelia Melena (C) b. Alberta Brianti/Alice Balducci (G) 75 46 10-6

Importante e sofferta la vittoria del Club Tennis Ceriano sul Tennis Club Genova. Alberta Brianti aveva inizialmente portato le liguri avanti battendo Giulia Sussarello, successivamente Alice Moroni e Clelia Melena hanno portato avanti il Tennis Ceriano, la prima dopo una battaglia di tre set con Alice Balducci la seconda dopo aver superato in due set Angelica Moratelli. Il doppio vinto per 10-6 al long tiebreak ha sancito la vittoria delle padrone di casa.

CLASSIFICA
6 (2) Tennis Club Prato A.S.D.
4 (2) Club Tennis Ceriano
1 (2) Circolo Tennis Albinea A.S. D.
0 (2) Tennis Club Genova 1893

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *