Spazio Tennis: La Scaletta della Puntata n.90

di - 12 Novembre 2011

Sabato 12 novembre andrà in onda la consueta puntata di Spazio Tennis, l’unica trasmissione in Italia interamente dedicata al mondo del tennis, dalle 16 alle 17 sulle frequenze di Radio Manà Manà Sport. In studio, insieme ad Alessandro Nizegorodcew, ci saranno Fabrizio Tropiano (Presidente CR Lazio) e Maurizio Romeo (Presidente TC Parioli). Andrà quindi in onda un’intervista di Fabio Colangelo a Simone Vagnozzi, oltre ad un intervento telefonico in diretta di Filippo Volandri (numero 70 ATP e rappresentante del TC Parioli).

Potete inviare le vostre domande ai nostri ospiti attraverso i commenti a questo articolo.

Come ascoltare Radio Manà Manà Sport
Radio Manà Manà Sport è ascoltabile in tutto il Lazio alle seguenti frequenze:
Roma 88.100
Latina 93.8
Viterbo 103.00
Rieti 106.00

In tutto il mondo potete ascoltare la radio tramite streaming cliccando qui

© riproduzione riservata

6 commenti

  1. Smashmatt

    @ Maurizio Romeo: nella figura di Presidente di uno dei più importanti circoli italiani, cosa ne pensa riguardo il mancato riconoscimento in Italia della professione di Maestro di Tennis?
    Perchè un Maestro di Sci è ritenuto tale mentre il Maestro di Tennis no?

  2. Giorgio il mitico

    x smashmatt

    in Italia c’è una pletora di ordini professionali e di gruppi che vogliono lo status di Ordine professionale, inutile dire che nel resto d’Europa il fenomeno è di dimensioni molto ma molto più contenute.

    Tutti in realtà vogliono una riserva di caccia in esclusiva, tutti predicano la libera concorrenza, purchè siano gli altri ad essere sottoposti alla concorrenza, il proprio orticello è sacro che più sacro non si può in nome, naturalmente, della tutela dell’utente, delle norme sanitarie e di tante altre nobilissime motivazioni !

    Però si dimentica VOLUTAMENTE una cosetta semplice semplice : tutte queste COSE IMPORTANTISSIME DA TUTELARE, SONO GIA’ TUTELATE BENISSIMO
    DAL CODICE CIVILE, PENALE E DALL’IMMENSA E SEVERA LEGISLAZIONE ITALIANA.

    Inoltre sul piano fiscale fatturare come iscritto ad un albo professionale concede di NON pagare l’IRAP, viceversa fatturare le proprie prestazioni come servizi obbliga al pagamento anche dell’IRAP.

    Comunque chi esercita abitualmente un’attività d’insegnamento sportivo può aprire la partita IVA tranquillamente.

  3. tony 71

    per volandri. come imposterai la prossima stagione?vai a giocare SAntiago oppure partirai dal brasile (San paolo).ciao.

  4. monet

    per volandri e per vagnozzi,dicono che siete i 2 belli del tennis itaniano e che le fans impazziscano per voi,tutto questo quando affianco a voi non cè la fogna o…sbaglio? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *