SpazioTennis Polls: miglior gioco a rete

di - 24 Dicembre 2015

Rete

di Michele Galoppini (@MikGaloppini)

Innanzitutto buon Natale a tutti i lettori che riusciranno perfino oggi a dare una sbirciatina a SpazioTennis ed alla rubrica SpazioTennis Polls; oggi si vota il gioco a rete, quello che sta andando pian piano a scomparire ma che riesce, per alcuni uomini ed alcune donne, ad essere ancora un’arma molto efficace e sorprendente, per gli avversari sempre meno avvezzi ad affrontare un avversario posto a rete. Al solito, un poll al maschile ed un poll al femminile, dal mezzogiorno di oggi per 24 ore.

Vi ricordo che le modalità di voto sono le seguenti:
Sondaggio sull’articolo
– Sondaggio su Twitter, metodo facile e veloce, sulla nostra pagina ufficiale, che fin da ora vi suggeriamo di seguire, dove ogni giorno pubblichiamo tutte le notizie del nostro sito e tutte le curiosità tennistiche del momento. Seguiteci, se ancora non l’avete fatto, anche sulla nostra pagina Facebook ufficiale.

Non saranno conteggiati voti espressi in altro modo. I risultati saranno ufficializzati domenica, col resoconto settimanale sui primi tre sondaggi.

GIOCO A RETE UOMINI

I quattro rappresentanti e candidati al maschile per il sondaggio di oggi sono certamente tutti specialisti del gioco a rete, ma certamente si caratterizzano per capacità e stili completamente differenti. Non poteva non esserci Feliciano Lopez, uno degli ancora pochissimi rappresentanti del serve&volley, elegante e preciso nella copertura della rete; se si parla di eleganza non si può citare ed inserire anche Roger Federer, che se fa tutto a livello eccelso nel tennis (giusto il rovescio non è tra i top ma comunque difficile da criticare) ha certamente nella presenza a rete e nelle magie a rete due delle sue armi più potenti. A proposito di magie, ecco comparire Dustin Brown, che sebbene non sia proprio l’eleganza fatta a persona riesce miracolosamente a compiere ogni sorta di colpo impossibile una volta a rete, dove ci va forse più di tutti. Infine c’è anche il nostro Fabio Fognini, che anche per i grossissimi miglioramenti in doppio riesce ad essere molto efficace e molto preciso nelle sue sortite a rete.

LRETE Federer

RETE BrownRETE Fognini

[poll id=”42″]

GIOCO A RETE DONNE

Anche al femminile, gli stili delle quattro candidate, certamente le più forti al mondo una volta raggiunta la soglia del campo altrui, sono decisamente differenti ma non meno efficaci nelle loro peculiarità. In primis, eleganza, precisione e stile vintage di assoluta qualità sono le doti di Roberta Vinci, forse ormai unica rappresentante di un tennis che non è più presente al top, ma che per Roberta è ancora un’arma infallibile (chiedere a Serena). Elegante e delicata è anche Agnieszka Radwanska, che carente di potenza sopperisce con magie da fondo campo e estrema efficacia a rete (e non per nulla vince spesso il premio ‘miglior punto’ offerto dalla WTA). Più potente, un po’ meno elegante ma estremamente combattiva e imprevedbile è Sara Errani, che sfruttando gli ottimi angoli in grado di aprirsi da fondo campo si porta spesso a rete a chiudere in maniera vincente gli scambi. Estrema atipicità e non solo nel vestire è invece cosa caratterizza Bethanie Mattek-Sands: l’americana dotata di grande potenza da fondo è dotata anche di ottimo tocco a rete, dove è estremamente difficile passarla e dove, toccata da lei la palla, è difficile sperare di far punto.

RETE VinciRETE Radwanska

RETE ErraniRETE Mattek

[poll id=”43″]

Prossimo poll: miglior scenata, sabato 26 dicembre

Poll di Twitter:

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *