TE: I risultati della Winter Cup 2014

di - 4 Febbraio 2014


(Silvia Farina, Lucrezia Stefanini, Alessandra Simonelli e Alessia Dario: Team Italia Under 16)

di Francesco Libonati

Settimana di grazia per il tennis azzurro di squadra. Non solo le grandi prestazioni di Fabio Fognini in coppa Davis ad allietare il nostro week end infatti, ma anche ottime conferme dal movimento giovanile. Si sono giocate un po’ in tutta Europa le fasi eliminatorie della Winter Cup under 14 e 16, competizione giovanile a squadre di ottimo livello, a cui prendono parte i migliori giovani del nostro continente.

Prestazione di rilievo soprattutto della compagine femminile azzurra under 16 guidata dal tecnico federale Silvia Farina, ex numero 11 del mondo. Alessandra Simonelli, Alessia Dario e Lucrezia Stefanini, grazie alla loro bravura e al supporto del pubblico di casa del palazzetto di Maniago, hanno vinto il loro girone eliminatorio in una tre giorni di partite emozionante, pur  faticando e  lottando moltissimo. Le azzurrine si sono sbarazzate infatti, con tre tiratissime vittorie per 2 a 1, rispettivamente della compagine spagnola, di quella georgiana e delle pari età slovene. Oltre a queste nazioni hanno partecipato alla fase eliminatoria Svizzera, Portogallo, Serbia e Israele. Seguiremo le nostre atlete nella fase finale dei prossimi giorni. Ottima prova a Mersin, in Turchia, anche dei nostri ragazzi under 16, capitanati dall’ex davis man ciociaro Stefano Pescosolido. Samuele Ramazzotti, Filippo Mora e Corrado Summaria, che seguiamo settimanalmente nel circuito junior europeo, hanno vinto in due giornate anche qui tiratissime, sempre per 2 a 1 , contro Slovenia e Portogallo, per poi arrendersi sempre con un 2 a 1 ai padroni di casa turchi. Qualificazione alla fase finale ottenuta con il secondo posto. Dignitosa la prova anche dei ragazzi under 14 a Istanbul, guidati dal tecnico nazionale Umberto Rianna, cresciuto alla corte del grande Nick Bollettieri e noto a tutti per aver portato ad altissimi livelli Potito Starace. Squadra formata da Alessio De Bernardis, Riccardo Perin e Federico Arnaboldi, e vittoria per 2 a 1 sulla Svizzera nel primo turno. Gli azzurrini si sono poi arresi ai quotati tedeschi. Infine, ma non da ultime, le azzurrine under 14 di scena a Brest, in Francia, guidate dall’esperto tecnico romano Massimo Valeri: Costanza Traversi, Francesca Rumi e Camilla Ceppellini hanno battuto la nazionale lettone con il punteggio di 2 a 1, hanno perso dalla Slovenia, ma hanno ottenuto una prestigiosissima vittoria sulle tedesche nella finale per il terzo posto.

Riguardo invece il circuito individuale under 12, si è giocato in settimana un cat 3 a Vanersborg, in Svezia, sul veloce indoor. In semifinale un derby teutonico e uno svedese. Tra i tedeschi si è imposto Moritz Stoeger su Max Wiskandt per 64 64, tra gli scandinavi vittoria di Ross Weibull su Wilmer Dahl per 62 61. In finale vittoria netta di Stoeger per 61 61.

Unico italiano in tabellone Vittorio Faletti, che si è sbarazzato della wild card svedese Alfred Hagejard per 60 62 e ha perso dal qualificato norvegese Felix Nordby. Tra le donne derby lettone in finale, dove Darja Semenistaja ha recuperato uno svantaggio iniziale alla connazionale Karilla Bartone  imponendosi per 16 62 61.

© riproduzione riservata

25 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *