Tomic sale ancora, crolla la Arn

di - 10 Gennaio 2012

di Sergio Pastena

ATP

WTA

TOP 10

JANKO TIPSAREVIC (SER)

N° 9

=

KIM CLIJSTERS (BEL)

N° 12

+1

Il serbo non guadagna posizioni, ma è l’unico a migliorare in termini di punti: sessanta in più, che servono a consolidare la Top Ten. La belga, seppur costretta al ritiro, riesce a guadagnare una posizione in classifica a scapito dell’altra ritirata illustre, Serena Williams.

TOP 50

BERNARD TOMIC (AUS)

N° 37

+5

IVETA BENESOVA (CZE)

N°46

+8

Altre cinque posizioni per il giovane talento australiano, che a Brisbane arriva alla semifinale di un torneo maggiore per la prima volta.
Lo scalpo eccellente di Samantha Stosur vale ben otto posizioni per la ceca di Most, che ora ha da difendere punti pesanti a Melbourne.

TOP 100

GO SOEDA (JPN)

N°99

+21

KIMIKO DATE-KRUMM (JPN)

N°81

+6

Ottima partenza per il giapponese, giustiziere di Wawrinka a Chennai: la prima semifinale della carriera gli vale il rientro nei 100. Ancora lei. Comincia il 2012 vincendo a Quanzhou e risale ulteriormente in classifica, completando un’ottima settimana per il tennis giapponese.

IN SALITA

JEREMY CHARDY (FRA)

N°82

+21

KAIA KANEPI (EST)

N°26

+8

La vittoria al Challenger di Noumea, ottenuta dopo aver rischiato grosso al secondo turno contro Jouan, è ossigeno puro per il transalpino. Otto posizioni, ma di quelle pesanti perché valgono una testa di serie assicurata agli Australian Open, ai quali l’estone si presenta in gran forma.

IN DISCESA

RICARDO MELLO

N°109

-24

GRETA ARN (UNG)

N°92

-29

Ahi ahi, Brazil. L’esperto atleta carioca aveva da difendere punti pesanti a Sao Paulo, invece è volato a Brisbane e le ha beccate da Muller. Errore strategico? Aveva aperto il 2011 vincendo il torneo di Auckland, apre il 2012 perdendo subito dalla Goerges, sconfitta in semifinale l’anno scorso. Una rivincita sanguinosa.

ITALIANI

ANDREAS SEPPI (ITA)

N°39

-1

FLAVIA PENNETTA (ITA)

N°20

=

Pochi progressi e poco significativi per i nostri connazionali, così scegliamo Seppi, nonostante la posizione persa, per la performance contro Federer. Anche tra le donne mancano grandi salti in classifica, giusto premiare Flavia che ad Auckland raggiunge la finale.

E TU CHI SEI?

AUGUSTO LARANJA (BRA)

N°698

+100

YI-MIAO ZHOU (CHN)

N°631

N.E.

In una settimana sonnecchiante per i tornei minori, la cosa migliore è il secondo turno a Sao Paulo del giovane brasiliano.
E’ stata nelle 200 durante il 2010: dopo un anno sfortunato la cinese rientra a Quanzhou e centra subito una semifinale.
© riproduzione riservata

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *