Cronache dal Foro Italico – Volume 34 – “Dominika non perdona”

di - 4 Maggio 2010

Dominika Cibulkova
(Dominika Cibulkova – Foto Nizegorodcew)

di Alessandro Nizegorodcew (articolo in partnership con Tennis.it)

Roma, 4 Maggio 2010 – Non ce l’ha fatta Alberta Brianti a superare il difficile ostacolo Cibulkova. La slovacca ha disputato un match molto attento, cercando appena possibile il colpo vincente. Tina è stata brava a ricucire un primo strappo nel secondo parziale, giocando un ottimo tennis, ma Dominika ha chiuso i conti in maniera perentoria.

Partenza in Salita. Pronti via e Dominika si è portata subito avanti 4-1. Tina è sembrata piuttosto bloccata e i colpi non le sono partiti come al solito. Pian piano il suo gioco è tornato ad un buon livello e, conquistando due giochi per parte, il parziale si è chiuso 6-3 in favore della slovacca.

Dominika allunga. Nel secondo set si è riascoltata la stessa musica del primo parziale, con la slovacca che è salita 4-2, nonostante Tina abbia avuto sul 2-3 una importante palla break sprecata con una volé di diritto facilissima a campo aperto. Dominika ha forse creduto di aver già vinto e sul 4-3 in suo favore e servizio si è un po’ disunita. Tina ha ripreso a spingere bene con il diritto, alternando degli insidiosi rovescio in back ad accelerazioni improvvise e smorzate. Raggiunta la sua avversaria sul 4-4 le cose non sono però andate nel verso giusto.

Epilogo Scontato? La maggiore potenza della slovacca ha finito per prevalere sul gioco molto tecnico e pulito della Brianti, che sul 4-4 ha perso malamente il servizio, commettendo qualche errore banale, come un diritto inside-out che nel corse della partita ha sbagliato raramente. La Cibulkova domani avrà l’occasione di raggiungere i quarti di finale, poiché avrà di fronte un match molto equilibrato contro Maria Kirilenko. Per Tina un torneo comunque positivo.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *