Torneo Open “Città di Viareggio”: Trionfa Anastasia Grymalska

di - 31 Maggio 2015

viareggio1

di Luca Fiorino (@LucaFiorino24)

Il Torneo Open “Città di Viareggio – Trofeo Assigenia-Policar Group Spa” da ieri pomeriggio ha una nuova “regina”: Anastasia Grymalska. Nella seconda edizione della manifestazione, la prima al femminile, l’attuale numero 375 del mondo ha trionfato al termine di un match avvincente ed emozionante contro l’ottima Federica Di Sarra, ritrovatasi in finale senza aver dovuto disputare l’incontro di semifinale.

Di fronte ad un gremito pubblico accorso ai campi in terra rossa del Tennis Italia di Viareggio, le due finaliste hanno dato vita ad un incontro di assoluto livello. L’azzurra nata a Kiev capisce sin dalle prime battute che non sarà facile laurearsi campionessa, la sua avversaria gioca a tratti un gran tennis affidandosi al suo colpo migliore e più incisivo: il dritto. Anastasia spinge bene e cerca di manovrare il gioco, dall’altra parte Federica risponde alle catenate senza mostrare nessun tipo di timore. Il primo set è equilibrato, nessuna delle due riesce a prevalere sull’altra, i giochi si alternano sino a giungere all’esito più scontato. Come l’altro ieri in semifinale, la numero 1 del seeding si impone ancora una volta al tie break mettendo in campo tutta l’esperienza e l’ardore agonistico che spesso la contraddistinguono.

Anastasia GrymalskaOra la tennista di Fondi è chiamata ad un recupero difficile sotto di un set. O cala di livello Anastasia, o per la numero 3 del torneo sono guai. La partita continua ad essere piuttosto equilibrata ma il set di vantaggio permette alla bionda azzurra di essere un tantino più aggressiva e di giocare con meno pensieri per la testa i punti importanti. A decidere il secondo parziale sarà solamente un break di differenza con la Grymalska brava in ambedue le fasi ed a mantenere la giusta concentrazione nelle battute conclusive dell’incontro. Anastasia Grymalska si aggiudica anche il secondo set per 6-4 e può mettere finalmente le mani sulla seconda partita e sulla coppa.

Un successo giusto e meritato per quanto visto nel corso della settimana, con la tennista di Kiev che ha dimostrato di poter esprimere un livello di gioco più alto delle proprie avversarie. Una location stupenda, un ambiente accogliente e ben organizzato contraddistinto da tanta passione. Questo è stato il segreto vincente di questa settimana presso il Tennis Italia di Viareggio. 

Foto di rito a celebrare entrambe le finaliste, trofei alzati al cielo e tanti sorrisi. Il torneo femminile è giunto alla conclusione ma la seconda edizione di quello maschile è appena iniziata e ci accompagnerà fino a sabato 6 giugno. Continuate a seguirci per rimanere sempre informati sui risultati e sui maggiori protagonisti dell’Open più bello di Toscana.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *