Junior Milano, con Reggio un pari che sta stretto

di - 18 Aprile 2016

Francesca Falleni

“Voglio complimentarmi con le mie ragazze che sono state proprio brave”. Non c’è spazio per i rimpianti nelle parole della Presidente dello Junior Tennis Milano, Antonella Gilardelli, dopo l’esordio in casa delle ragazze contro il Tc Reggio Emilia nella terza giornata della Serie B 2016. Certo, le ragazze guidate da coach Ugo Pigato e capitanate da Erika Pineider erano partite forte, volando sul 2-0 dopo poco più di un’ora grazie ai successi netti di Lisa Pigato e Francesca Falleni nei primi due singolari di giornata. Un inizio a tutta velocità che aveva sorpreso le avversarie, capaci di raccogliere appena due giochi. Poi però, la rimonta, iniziata con il successo di Cristina Greco Naccarato su Alice Vicini e culminata con la vittoria nel doppio decisivo della coppia Greco Naccarato/Medici su Falleni e Lisa Pigato. Ma andiamo con ordine. Nei primi due singolari, il dominio Junior è netto: Falleni rifila un doppio 6-0 a Beatrice Medici e pure Lisa Pigato non ha difficoltà a imporsi su Elisabetta Leoni per 6-0 6-2. Prova di maturità per Francesca che non sbaglia nulla contro un’avversaria che cerca di non darle ritmo dall’inizio alla fine. Ed ennesima prestazione sorprendente di Lisa, per gioco e carattere; lei che a 13 anni ancora da compiere è al secondo successo consecutivo in una competizione difficile come la Serie B. Nel terzo singolare scende in campo Alice Vicini, di nuovo in campo dopo l’operazione alla mano che l’ha costretta a saltare il match di debutto a Roma. Contro un’avversaria di livello come Cristina Greco Naccarato, Alice gioca un buon match ma non riesce a capitalizzare qualche chance importante, specie nel primo parziale. Nel doppio scendono in campo Lisa Pigato e Francesca Falleni perché Vicini (prima doppista dello Junior) deve fare i conti con un problema alla caviglia: un match combattuto ed equilibrato, che la squadra di Reggio Emilia finisce per aggiudicarsi al terzo set.

“Abbiamo avuto un pizzico di sfortuna, ma va bene così. Siamo al primo anno in serie B con una squadra giovane, un team affiatato e proveniente dal nostro vivaio, la strada è quella giusta”, sottolinea la presidente Gilardelli. Per la capitana-giocatrice, Erika Pineider, “Vinti i primi due singolari ci abbiamo creduto, poi una brutta caduta della Vicini ha compromesso la sua presenza nel doppio che avrebbe potuto portarci il terzo punto. Resta la soddisfazione perché sia Lisa che Francesca sono ancora imbattute e perché Reggio è un avversario ostico. Si tratta di un punto prezioso”. Con questo pareggio, lo Junior Tennis sale a due punti, raggiungendo il quinto posto nel girone, con il turno di riposo già alle spalle. In cima alla classifica del raggruppamento c’è lo Stampa Sporting di Torino, a punteggio pieno con 9 punti. Domenica 24 aprile, le ragazze dello Junior voleranno a Cagliari per sfidare la squadra fanalino di coda del girone. Un match fondamentale nel quale raccogliere punti importanti.

RISULTATI. Girone 3, terza giornata

Junior Tennis Milano Dario Mattei Gentili – Tennis Club Reggio (Reggio Emilia) 2-2

F. Falleni (Junior) b. B. Medici (Reggio) 6-0 6-0;

L. Pigato (Junior) b. E. Leoni (Reggio) 6-0 6-2;

C. Greco Naccarato (Reggio) b. A. Vicini (Junior) 6-4 6-3;

Greco Naccarato/Medici (Reggio) b. Falleni/Pigato L. 3-6 6-1 6-2.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *