Speziali-Savoldi: che doppietta per l’Accademia Vavassori

di - 18 Luglio 2016

savoldi-merlato

I giovani dell’Accademia Vavassori crescono, migliorano e vincono. Nelle ultime settimane è arrivata una splendida doppietta realizzata da due dei migliori under 16 del team, Filippo Speziali e Alessio Savoldi, entrambi classe 2000 e protagonisti nei tornei internazionali di Tennis Europe, dopo essere cresciuti insieme sin dai primi passi sotto la guida dei maestri del team di Renato Vavassori. Il milanese Speziali, uno degli italiani più interessanti della sua età e già numero 25 della classifica europea di categoria, ha fatto la voce grossa nel “Marin Suica Junior Open”, torneo di Grado 2 andato in scena a Cakovec, in Croazia. Partito come prima testa di serie, Speziali ha vinto sei match consecutivi, portando a termine la sua personalissima battaglia contro l’Est Europa (battuti due serbi, uno sloveno, un russo e un croato) grazie al 6-4 6-2 rifilato in finale al serbo Juhas.

Ancora più sorprendente il successo del bresciano Savoldi, originario di Chiari, a segno nell’unico torneo internazionale da lui disputato quest’anno: l’appuntamento di Grado 3 dello Sporting Club Mestre. Sulla terra battuta della Venice Challenge Junior Cup, l’ultimo dei cinque eventi internazionali under 16 del calendario tricolore, il bresciano – al rientro da un infortunio – è partito addirittura dalle qualificazioni (e grazie a una wild card), finendo per regalarsi una settimana impossibile da dimenticare. Sotto la guida del coach Christian Merlato, Savoldi ha vinto sette incontri in sette giorni, cedendo solamente un set nella semifinale col serbo Subanovic. Nell’ultimo atto ha battuto per 6-4 6-1 l’altro italiano Riccardo Tavilla, regalandosi il primo successo internazionale.

IL CAMMINO VINCENTE DI SPEZIALI A CAKOVEC

Primo turno: Speziali b. Stepanic (Cro) 6-2 6-2. Secondo turno: Speziali b. Bar Biryukov (Rus) 6-0 6-3. Ottavi di finale: Speziali b. Dobrnjac (Srb) 6-7 7-6 6-1. Quarti di finale: Speziali b. Pavlovic (Sui) 2-6 6-4 6-2. Semifinali: Speziali b. Krstulovic (Slo) 6-4 6-3. Finale: Speziali b. Juhas (Srb) 6-4 6-2.

IL CAMMINO VINCENTE DI SAVOLDI A MESTRE

Primo turno qualificazioni: Savoldi b. Coriani 6-0 6-0. Secondo turno qualificazioni: Savoldi b. Salvaderi 7-5 6-2. Primo turno: Savoldi b. Jorio 6-0 6-2. Secondo turno: Savoldi b. Kovalenko (Rus) 6-2 6-0. Quarti di finale: Savoldi b. Marchetti 6-4 6-3. Semifinali: Savoldi b. Subanovic (Srb) 2-6 6-3 6-0. Finale: Savoldi b. Tavilla 6-4 6-1.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *