Podcast pazz(ace)co: decima puntata (LIVE)

di - 21 Giugno 2016

Podcast Pazz(ace)co

di Redazione

Il Podcast pazz(ace)co da questa sera diventa LIVE! Come annunciato nei giorni scorsi, il conduttore Luca Fiorino e il mitico parterre composto dagli esperti Daniele Sforza, Luca Brancher e Salvatore Greco discuteranno e interagiranno con voi di quanto accaduto la scorsa settimana, esclusivamente in DIRETTA!

Siete curiosi di sapere qualche notizia su una tennista in particolare o avere una qualsiasi opinione a riguardo? Siete ansiosi di avere qualche statistica? L’appuntamento allora è fissato a partire dalle ore 22:30 e vi accompagnerà per mezz’ora circa, basterà schiacciare play sull’applicazione Spreaker per partecipare ed ascoltare. Commentate numerosi già da ora per porre le vostre domande in modo che i nostri “fantastici 4” possano rispondervi. Siete pronti? Il Podcast pazz(ace)co diventa più pazzesco che mai.

 

© riproduzione riservata

3 commenti

  1. x Sasà greco=(continuiamo la saga): bruttissima sconfitta di Kozlov nelle quali di Wimbly. Cominciamo a perdere le speranze? x Luca Brancher=(non sui numeri, ma sul cuore): Daniel l’anno scorso nel turno decisivo perse con Sugita(che quest’anno ha perso da Willis, non il pupillo del Carre). Con magari un buon sorteggio possiamo sperare di vederlo magari superare un paio di turni o le sconfitte con Mathieu e Copil ci smorzano subito il desiderio di sognare? x Daniele Sforza= per la sforzabile rimarrei in Bulgaria con la Tomova, ma sono sicuro che mi stupirai con la tua scelta…per Luca Fiorino= Il divino Florian Mayer è tornato a vincere dopo una sfilza di problemi fisici. Oltre a lui chi può essere qualche altro giocatore pazzesco(e che ti diverte) che può diventare pericolo per tutti a Wimbledon? Io rimpiango tanto i tempi di Xavier…

  2. MattDeva

    Salve ragazzi! Volevo chiedere cosa ne pensate di queste collaborazioni a tempo così ristretto. Faccio riferimento a quella tra Raonic e McEnroe per la stagione su erba. Secondo voi portano davvero dei frutti? Siete grandi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *