Challenger Barletta 2019, stop ai quarti per Jacopo Berrettini

di - 12 Aprile 2019
Jacopo Berrettini - Foto Calabrò

Si conclude ai quarti di finale l’avventura di Jacopo Berrettini nel Challenger di Barletta contro Mohamed Safwat che prevale in poco più di un’ora di gioco con il punteggio di 6-1 6-3. In 28 minuti conquista il primo set l’egiziano, bravo a mantenere una costante pressione con  colpi profondi e precisi. Di contro, parte contratto il classe ’98, troppo falloso, soprattutto con il diritto, e incapace di incidere con il servizio. Inizio di secondo set concitato, con Berrettini bravo a recuperare per due volte consecutive il break subito. Finalmente i colpi del ventenne romano iniziano ad incidere e a mettere in difficoltà Safwat, che però, sul 3-3, è bravo ad annullare una pericolosa palla break. Berrettini risente dell’occasione mancata e cede il servizio a zero nel game successivo, mandando così l’egiziano a servire per il match.

Niente da fare dunque per il minore dei fratelli Berrettini, che in questi giorni ha messo però in mostra un bel gioco e uno spirito combattivo che permettono di guardare con fiducia al prossimo futuro. In semifinale Safwat affronterà il serbo Milojevic.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *