Challenger Roma Garden Open 2019, Bonadio si arrende a Pavlasek

di - 9 Maggio 2019
Riccardo Bonadio - Foto Panunzio

Eliminato Riccardo Bonadio, autore comunque di un buonissimo torneo nel Challenger Roma Garden Open 2019. Il tennista 25enne, comunque ben disimpegnatosi nel suo impegno di ottavi di finale, si è arreso con lo score di 6-3 6-1 ad Adam Pavlasek, attuale numero 210 delle classifiche mondiali e vincitore in carica del torneo capitolino.

Impegno complicatissimo per il tennista di San Vito al Tagliamento, che nel turno precedente aveva approfittato del ritiro della testa di serie numero 1 Maximilian Marterer, ma che quest’oggi non ha saputo trovare le giuste contromisure al tennis concreto del ceco. Riccardo, sempre dedito ad encomiabile abnegazione, ha cercato di imporre il proprio ritmo giostrando il gioco soprattutto col rovescio, colpo bellissimo da vedere ma quest’oggi poco efficace nell’economia di gioco del match. Nonostante un primo set complicato, con il nativo di Bilovec bravo ad annullare ben 6 palle break al suo avversario, la testa di serie numero 14 del torneo capitolino riesce a mettere la testa davanti anche in apertura di secondo, per poi dilagare nel quinto gioco del parziale andando avanti di due break.

Il campione in carica attende il vincente dell’interessante sfida tra Roberto Marcora e Kamil Majchrzak per conoscere il suo avversario in quarti di finale.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *