Challenger Barcellona 2019, Baldi sul velluto contro Ehrat: è in ottavi

di - 1 Ottobre 2019
Filippo Baldi - Foto Dell'Olivo

Tornano a sorridere i colori azzurri nel Challenger Barcellona 2019. Dopo un lunedì nero con l’eliminazioni di Brancaccio, Bonadio, Pellegrino, Moroni e Quinzi, arriva il primo squillo tricolore grazie alla vittoria di Filippo Baldi sullo su Sandro Ehrat, 28enne giocatore svizzero attualmente al 298esimo gradino del ranking mondiale.

Tutto facile per il tennista di Milano, che con un duplice 6-3 ha archiviato la pratica in poco più di un’ora di gioco: unico momento critico nelle fasi iniziali di match, con l’azzurro costretto a rincorrere a causa del break subito nel terzo gioco del primo parziale. Di lì in poi dominio totale sul piano del gioco per Baldi, che dunque interrompe una striscia di 4 sconfitte consecutive per approdare negli ottavi di finale del torneo spagnolo, dove attende il vincente della sfida tra Lorenzi e Pla Malfeito.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *